Pasticcini di pasta sfoglia e pere, ricetta dolce

Ecco che oggi vi presento dei pasticcini di pasta sfoglia e pere, li ho creati prendendo ispirazione da questa foto su Pinterest. Pinterest è un social network che si basa sulla condivisione di fotografie, vi consiglio di andare a dare un’occhiata perché si trovano delle idee bellissime, sia per cucinare che per decorazioni fai-da-te, idee per regali home made… comunque, torniamo alla ricetta. Non credo di aver mai fatto un dolce con così pochi ingredienti! Si prepara in un attimo ed è anche bello da vedere: infatti verranno delle roselline di pasta sfoglia e pere, molto carine 🙂

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia
pere q.b.

Pasticcini di pasta sfoglia e pere Ricetta dolce Alice nella cucina delle meraviglie

Procedimento:

Tagliare il fondo della pera a fettine di circa 2mm, dovranno venire delle mezzelune. Sbollentare le fettine di pera per alcuni minuti, in modo che si ammorbidiscano. Poi, scolarle, farle raffreddare e iniziare a comporre il dolce.

Tagliare la pasta sfoglia in striscioline di 2cm circa, appoggiare le mezzelune di pera. Ricoprire con un’altra striscia di pasta sfoglia e arrotolare. Mettere il pasticcino in un pirottino per muffin. Procedere così fino a esaurimento degli ingredienti! 😉

Infornare in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa, fino a quando la pasta sfoglia non risulterà dorata.

Servire i pasticcini di pasta sfoglia e pere con una spolverata di zucchero a velo!

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Potete scaricare la ricetta (solo ingredienti e procedimento, non l’intero articolo del blog) in formato .pdf cliccando qui: Pasticcini di pasta sfoglia e pere

Precedente Risotto con piselli, carote e Philadelphia, ricetta primo piatto vegetariano Successivo Linguine con zucchine e provolone dolce, ricetta primo piatto vegetariano

7 commenti su “Pasticcini di pasta sfoglia e pere, ricetta dolce

    • Hai visto che tecnologica? In teoria c’è un tasto apposta che crea un file PDF però stampa anche tutta l’introduzione… ma se la gente vuole stampare l’articolo è perché interessa la ricetta, mica tutti i fronzoli 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.