Ciambella glassata alla camomilla, ricetta dolce

Girovagando per il web ho letto di torte alla camomilla. La mia ciambella glassata alla camomilla è un miscuglio tra tutte le ricette che ho trovato in giro. Ho voluto creare una glassa alla camomilla per rafforzare il gusto e il profumo della torta. Infatti, nell’impasto c’è della camomilla ma il gusto non è troppo evidente al palato, mentre la glassa ha un buon gustino e profumino di camo.

Io sono un’amante della camomilla, che amorevolmente chiamo “la camo” 😛

Quindi ecco a voi la mia ricetta per una delicata ciambella glassata alla camomilla! E’ un dolce perfetto per il tè delle cinque, oppure dopo una bella cena per addolcire la serata.

Ciambella glassata alla camomilla Ricetta dolce Alice nella cucina delle meraviglie

Ciambella glassata alla camomilla

Ingredienti (stampo a ciambella da 24 cm):

150 g farina
50 g fecola di patate
2 uova
100 g burro fuso
100 g zucchero
100 ml camomilla (non zuccherata)
1/2 bustina lievito chimico per dolci

Ingredienti per la glassa alla camomilla:

150 g zucchero a velo
50-100 ml camomilla (non zuccherata)

Procedimento:

Per prima cosa bisogna preparare la camomilla. Io ho fatto bollire 200 ml di acqua e ho lasciato in infusione una bustina di camo per circa mezz’ora. Deve essere ben concentrata, se no non si sentirà né il gusto, né il profumo. 100 ml li ho poi usati nell’impasto, mentre negli altri 100 ml ho lasciato in infusione la bustina per tutta la notte e poi al mattino dopo ho usato l’infuso per preparare la glassa.

Fare fondere il burro e lasciare intiepidire.

Nel frattempo, montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungere alle uova la farina setacciata con la fecola ed il lievito.

Poi, versare a filo 100 ml di camo e il burro fuso ormai intiepidito.

Mescolare bene cercando di evitare che si formino grumi.

Trasferire il composto nello stampo a ciambella e cuocere in forno statico a 180° per 45 minuti circa (fare la prova stecchino!). A cottura ultimata, lasciare riposare la torta per circa 30 minuti nel forno con lo sportello socchiuso, e poi tirarla fuori.

Io ho preparato la torta di sera e l’ho lasciata “tranquilla” fino al mattino, quando l’ho sformata e ho preparato la glassa alla camomilla, così:

Mettere ad ebollizione 100 ml di camomilla.

Setacciare lo zucchero a velo in una ciotola e aggiungere un cucchiaio di camomilla alla volta, sempre mescolando, fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Versare la glassa alla camomilla sulla ciambella, attendere che si solidifichi un pochino e poi servire il dolce.

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Pasta con cavolfiore, broccoli e formaggio nostrano, ricetta primo piatto vegetariano Successivo Raccolta di ricette: i dolci dell'ora del tè

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.