Canederli caprese, ricetta primo piatto vegetariano

E’ stato amore a prima vista con i gnocchi caprese di Monica! Un paio di giorni fa sono riuscita a preparali anche io. Li ho ribattezzati “canederli caprese”, pur sapendo che non sono i veri canederli… ma non essendo nemmeno dei veri gnocchi, mi sono presa questa licenza poetica culinaria 😉

Ingredienti per 3-4 persone:

150 g pane integrale raffermo 
150 g mozzarelline + qb liquido di governo
300 g circa conserva di pomodoro
pesto di basilico q.b.
sale

Canederli caprese Ricetta primo piatto vegetariano Alice nella cucina delle meraviglie

Procedimento:

Mettere a scolare le mozzarelline in un colino.

Tagliare il pane a pezzetti e metterlo nel boccale del mixer.

Scaldare un poco di conserva di pomodoro e aggiungerla al pane, quindi azionare il mixer. Se il composto richiedesse dei liquidi, aggiungere il liquido di governo delle mozzarelline, fino ad ottenere la giusta consistenza. Salare.

Prendere le mozzarelline e ricoprirle con il composto di pane.

Cuocere i canederli per 5 minuti circa in acqua bollente salata e poi, molto delicatamente, trasferirli in padella con la conserva di pomodoro calda.

Spennellare il fondo del piatto con del pesto di basilico e adagiare i canederli caprese. A piacere, ricoprire i canederli con la conserva di pomodoro.

Mangiare subito, finché la mozzarella è bella filante!

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Frappé alle fragole, ricetta dolce Successivo Torta all'acqua al cacao, ricetta dolce light

4 commenti su “Canederli caprese, ricetta primo piatto vegetariano

  1. luisa il said:

    Ciao! Ho provato a realizzare ieri sera la tua ricetta molto sfiziosa.. Ma non avevo pane integrale raffermo quindi ho utilizzato del pane integrale in cassetta. Mettendoli nell’acqua bollente però mi si sono sfaldati pian piano.. É colpa del pane secondo te? Alla fine li ho passati nel Pan grattato e li ho lasciati dorare in padella con un filo d’olio! Erano buoni!! Quindi grazie per la bella idea!

    • Ciao! 🙂 a me in cottura solo uno si era sfaldato un pochino… non saprei dirti se la colpa è del pane o no! Magari però in pentola le bolle dell’acqua erano troppo forti e per questo si sono rotti un po’?! Comunque sono contenta che il risultato ti sia piaciuto! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.