Peperoni ripieni di purè e prosciutto.

I peperoni ripieni di pure e prosciutto, sono un secondo piatto facile da preparare. La cottura avviene in forno, quindi si può preparare prima e cuocere all’occorrenza, magari lo preparare la sera e cuocerlo a pranzo. Il ripieno, può essere vario, in questo caso essendo peperoni allungati, preferisco fare un ripieno molto cremoso. Volendo potete anche riempirli con del macinato di carne o di pesce.

Questo piatto è ottimo anche da cuocere in friggitrice ad aria, se siete 1 o due persone a consumare il pasto, potete benissimo riempire una vaschetta con 4 peperoni e cuocerli in 25 minuti.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Ore
  • Tempo di cottura3 Giorni 2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

8 peperoni corno di toro
400 ml latte
50 g patate liofilizzate (oppure 2 patate lesse di medie dimensioni.)
50 g prosciutto cotto
50 g provola
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe nero (o noce moscata)

Strumenti

1

Passaggi

Preparare prima di tutto il ripieno, dove realizzare un purè, scaldate il latte in una pentola, salatelo e aggiungete il preparato per purè e mescolate vigorosamente. Lasciate raffreddare il composto, nel frattempo preparate i peperoni.

Pulite i peperoni, dovete togliere la parte dove c’è il picciolo e scavare per togliere i semi in superficie. Il peperone deve essere largo almeno 2/3 cm per far passare il ripieno.

Tagliate il prosciutto e il provolone a piccoli cubetti di 1 cm, poi uniteli alla purea di patate, aggiungete un pizzico di pepe nero o di noce moscata. Mettete il ripieno in una sac à poche e riempiete i peperoni. Se i peperoni sono particolarmente stretti, fate un foro verso la punta finale del peperone, in questo modo l’aria fuoriesce e il ripieno si distribuisce meglio. Il ripieno in cottura tenderà ad aumentare di dimensione, quindi per evitare la fuoriuscita del composto, lasciate vuoto, 3/4 cm della parte iniziale del peperone.

Disponete i peperoni su una teglia, cospargeteli con un filo d’olio, sale e pepe nero, coprite con la carta stagnola e cuocete a 180° per 40 minuti, poi togliete la stagnola e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Se vi avanza del ripieno dei peperoni ripieni di purè e prosciutto, mettetelo dentro una piccola ciotola di pirex e mettetelo in forno insieme ai peperoni, poi potete metterne un cucchiaio in accompagnamento ai peperoni. Stessa cosa se fuoriesce del ripieno dai peperoni, create una quenelle e mettetela accanto ai peperoni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *