Crea sito

CRESPELLE PROSCIUTTO E FORMAGGIO – Morbide e cremose – Ricetta Semplice

Le Crespelle sono la base perfetta per molte ricette, dai primi piatti salati ai golosi dessert; sono un’ottima alternativa alla classica pasta al forno, alla lasagna, o ai cannelloni. La ricetta che vi propongo è un’ottima base anche per realizzare delle crespelle dolci, o semplicemente da utilizzare come crepes da farcire con la Nutella (basterà sostituire il sale con dello zucchero). Io invece vi propongo la mia versione salata, senza olio ne burro, perfetta per realizzare delle gustose e morbide crespelle con una ricca e filante farcitura.
Le Crespelle sono un tipico piatto della cucina italiana, ottimo come piatto unico o come primo piatto della Domenica da gustarsi in famiglia. Sono saporite e soddisfano il palato di chiunque sappia apprezzare la combinazione particolare di questi sapori: la morbida e vellutata crepes che avvolge un filante e saporito ripieno, il tutto cosparso di formaggio, che sarà la ragione principale della deliziosa e golosa crosticina che si formerà in superficie dopo la cottura in forno.
Insomma, è un piatto delizioso ed inoltre semplicissimo da preparare, veloce e che saprà mettere d’accordo tutti a tavola. Ve ne innamorerete di sicuro!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per quanto riguarda gli ingredienti della pastella necessaria a realizzare le crespelle, io ho deciso di proporre la mia versione senza burro e senza olio, dato che la farcitura sarà ricca, ma potete sempre aggiungere un filo di olio di oliva o una noce di burro all’impasto per renderlo un po’ più ricco. Aggiungere lo zucchero al posto del sale per la versione dolce.

PER LE CREPES

  • 200 gfarina 00
  • 350 mllatte parzialmente scremato
  • 3uova
  • 1 pizzicosale

PER LA FARCITURA

  • q.b.prosciutto cotto
  • q.b.emmenthal (o altro formaggio filante)

PER LA BESCIAMELLA

  • 500 mllatte parzialmente scremato
  • 50 gfarina 00
  • 50 gburro
  • 1 pizzicosale
  • q.b.noce moscata

PER LA SUPERFICIE

  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.emmenthal
Per il ripieno potete utilizzare la farcitura che preferite, scegliere il formaggio o il salume che più vi ispira o semplicemente optare per una versione vegetariana (ricotta e spinaci) o farcirli con del semplice ragù.

Strumenti

Per quanto riguarda gli strumenti, l’unica cosa che potrete avere difficoltà ad avere in casa è la piastra per crepes; nessun problema! Potete tranquillamente sostituirla utilizzando una padella antiaderente ed imburrarla leggermente dopo la realizzazione di ogni crepe per evitare che si attacchino (con la piastra per crepes non serve imburrare).

STRUMENTI BASE NECESSARI

  • Forno
  • Piastra per crepes
  • Spatola
  • Fornello
  • Pentola
  • Cucchiaio di legno
  • Teglia
  • Terrina
  • Bilancia
  • Frusta

Preparazione

  1. Per prima cosa realizziamo la Besciamella, così da lasciarla riposare e raffreddare durante la preparazione delle crepes.

    Innanzitutto mettete in un pentolino il latte e iniziate a portarlo a bollore. In un altro pentolino unite il burro e fatelo sciogliere a fuoco dolce, poi unite la farina e mescolate fino a che non si creerà una consistenza pastosa, chiamata ‘rue’.

    Portato il latte ad ebollizione, versatelo piano piano sul ‘rue’ e mescolate con una frusta sino a che esso non risulta completamente sciolto ed il composto è privo di grumi. A questo punto abbassate la fiamma, aggiungete il sale e la noce moscata e fate cuocere sino alla densità desiderata.

    Fatela raffreddare coprendola con della pellicola trasparente a contatto con la salsa così da non far formare la ‘pellicina’ sgradevole in superficie.

  2. Ora possiamo dedicarci a realizzare le crepes! In una terrina unite la farina ben setacciata ed un pizzico di sale. Create un buco nel centro e inseritevi le uova.

    Mischiate dapprima con una forchetta, aggiungendo il latte poco per volta, e successivamente con una frusta per amalgamare bene l’impasto ed evitare i grumi.

    A questo punto, lasciato riposare l’impasto in frigorifero per una mezz’ora, potete iniziare a scaldare la vostra piastra (o padella).

    Se utilizzerete la piastra per crepes, basterà versare su di un piatto l’impasto e appoggiarvi sopra la piastra calda, delicatamente, facendo scolare l’eccesso. Una volta scuriti i bordi e dorata la crepes, potete girarla qualche secondo (aiutandovi a staccarla con l’aiuto di una spatola) e disporla su di un piatto. Procedere così per tutte le crepes.

    Se voi invece utilizzerete una semplice padella antiaderente, sarà sufficiente imburrare la stessa ogni volta che dovete realizzare una nuova crepes, disponendo con un mestolo un po’ di impasto e facendolo aderire alla padella attraverso dei movimenti rotatori. Staccatele con l’aiuto di una spatola e disponetele su di un piatto

  3. Ora è il momento di farcire le crepes! Tagliate a striscioline ottili il formaggio che avete scelto per la vostra farcitura e lasciatelo da parte.

    Prendete una crepes e disponetela su di un piatto, ben aperta. Adagiate prima una fettina di prosciutto cotto, poi aggiungete il formaggio e infine rotolate bene, avendo cura di rivoltare i bordi verso il fondo così da non far fuoriuscire il ripieno in cottura.

    Procedete così per tutte le crepes.

  4. Assembliamo finalmente il tuttto!

    Su una teglia iniziate versando un sottile strato di besciamella, che andrà omogeneizzato bene su tutta la superficie. Poi iniziate disponendo il primo strato di crepes.

    Ricopritele con altra besciamella ed eseguite il secondo ed ultimo strato disponendo altre crepes allo stesso modo. Terminate cospargendo della besciamella sulla superficie e , se volete, aggiungendo delle fettine di emmenthal tra una crespella e l’altra.

    Decorate con parmigiano e infornate a 160°C per 45 minuti sino a che il formaggio non sarà ben sciolto e si sarà creata in superficie una deliziosa crosticina dorata.

    Lasciate riposare una decina di minuti le crespelle e gustatele ben calde e filanti. Una vera delizia per il palato!

VARIANTI

Per una variante gustosa e saporita, potete farcire le crepes con del ragù, con la besciamella si sposa benissimo. Oppure potete realizzare la versione vegetariana, e più leggera, con un ripieno di ricotta e spinaci. Insomma, potete sbizzarrirvi in base ai vostri gusti e alla vostra fantasia.

Sono ottime e golose anche dolci, farcite con Nutella o confetture varie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsilvia

Ciao a tutti! Sono Silvia ed ho 20 anni. Sono una giovane ragazza appassionata di cucina, un amore che mi è stato tramandato da mia nonna e dalla mia famiglia. Amo rendere felici le persone attraverso il cibo che preparo per loro. Adoro trascorrere il tempo ai fornelli e, attraverso piccoli gesti, donare gioia e soddisfare il palato di chi mi sta attorno. Voglio condividere con voi il mio modo di cucinare e le mie ricette. Spero di darvi qualche spunto in più in cucina e di proporvi piatti innovativi.