Stelle filanti e coriandoli

Le stelle filanti e coriandoli si possono mangiare, si avete letto bene si possono mangiare….. sono come i crostoli solo che vengono fatti a forma di stelle filanti colorate e coriandoli; i bambini ne andranno matti e non solo loro. Inoltre sono semplicissimi da preparare.

I crostoli sono alimenti dolci e fritti, che rientrano nel gruppo della pasticceria secca carnevalesca. La ricetta è tipica italiana anche se vengono chiamati in modo diveso in varie parti d’Italia (chiacchiere, frappe, bugie, cenci…) Hanno un apporto energetico elevato, fornito soprattutto dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine, sono sconsigliati in caso di obesità. Sono presenti in quantità media le fibre e il colesterolo è abbondante. Inoltre si notano buone concentrazioni di vitamina B1, B2, A ed E. Mentre per i sali minerali, spiccano le concentrazioni di ferro, fosforo e zinco.

Vediamo come procedere con la preparazione delle stelle filanti e coriandoli.….

stelle filanti e coriandoli
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 30 g Burro
  • 1 Uovo
  • 1 Scorza di limone grattugiata
  • 1 bustina Vanillina
  • 60 g Zucchero
  • 300 g Farina 00
  • 70 g Latte
  • 2 cucchiai Grappa
  • q.b. Coloranti alimentari
  • q.b. Zucchero a velo
  • q.b. Olio per friggere

Preparazione

  1. stelle filanti e coriandoli

    In una ciotola versare la farina, lo zucchero, l’uovo, il burro a cubetti, la grappa, la vanillina e la scorza grattugiata del limone.

    Impastare e poi aggiungere piano il latte fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo (aumentando o diminuendo la quantità del latte).

  2. stelle filanti e coriandoli

    Avvolgere l’impasto nella pellicola e far riposare in frigo per almeno 30 minuti.

  3. stelle filanti e coriandoli

    Trascorso il tempo di riposo dividere l’impasto in 4 parti ed aggiungere il colorante fino ad ottenere la tinta desiderata.

  4. stelle filanti e coriandoli

    Lavorare ogni pezzetto di pasta con la macchinetta, tirando una sfoglia non troppo sottile.

  5. stelle filanti e coriandoli

    Ricavare due sfoglie per ogni tipo di colore, tagliare la prima a striscioline larghe 1/2 cm e l’altra, con un coppapasta piccolino, ricavare piccole forme circolari.

  6. stelle filanti e coriandoli

    Versare l’olio in un tegame, scaldarlo e friggere a fuoco basso per pochi istanti i coriandoli, facendo attenzione a non farli scurire troppo.

    Scolarli con una schiumarola su carta assorbente.

  7. stelle filanti e coriandoli

    Procedere allo stesso modo con le stelle filanti.

    Fate attenzione quando li scolate perchè sono molto fragili.

    Quando si sono raffreddate cospargete con lo zucchero a velo…. ecco pronte le stelle filanti e coriandoli.

    Buon appetitooooo!!!!!!!!

  8. stelle filanti e coriandoli
  9. stelle filanti e coriandoli
  10. stelle filanti e coriandoli

Note

HASHTAGS #ricettesaretta

Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Cuore di velluto Successivo Frittelle ripiene senza burro

Lascia un commento