Spaghetti alla barbabietola con pancetta croccante

Gli spaghetti alla barbabietola con pancetta croccante su fonduta di Parmiggiano sono di gran effetto visivo e ottimi come gusto, il contrasto tra il dolce della barbabietola, il salato della pancetta e del Parmiggiano è veramente eccezionale. E’ un piatto perfetto per San Valentino visto il bel colore rosso, lo stupore è assicurato ed è semplice da preparare.

La pancetta affumicata è ricca di sale e grassi, è un alimento non adatto alle persone che soffrono di ipertensione e con trigliceridi e colesterolo alti. Il nostro organismo ha bisogno anche di grassi saturi come quelli contenuti nella pancetta, che vengono assunti attraverso il cibo, l’importante è non abusarne. Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che la pancetta affumicata è particolarmente benefica nei confronti della nostra salute, è in grado di contrastare emorragie nasali, scabbia a miasi foruncolosa. In questi particolari casi non dev’essere ingerita, ma applicata sulla zona interessata per alleviare i sintomi delle varie patologie. Contro la scabbia basterà utilizzare il grasso di questo prodotto.

Vediamo come preparare gli spaghetti alla barbabietola con pancetta croccante …..

spaghetti alla barbabietola
  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti
  • 200 gBarbabietole precotte
  • 10 fettePancetta affumicata (tagliata molto sottile)
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • 30 gLatte
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Tagliare le barbabietole a pezzetti e frullarle con un mixer ad immersione fino ad ottenere una purea.

  2. In un pentolino mettere il latte e aggiungere il Parmigiano grattugiato e la noce moscata (a piacimento).

    Mescolare fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo (nel caso dovessero rimanere dei grumi frullare con un mixer ad immersione).

  3. Portare a bollore l’acqua per la pasta e salarla.

    Buttare gli spaghetti e cuocerli.

  4. In una wok scaldare la purea di barbabietola con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per renderla più liquida.

  5. Due minuti prima del tempo di cottura scolare la pasta e metterla nella purea di barbabietola e ultimare la cottura.

  6. In una padella antiaderente mettere le fettine di pancetta a scottare, prima da un lato e poi dall’altro fino a quando diventano croccanti.

  7. Quando gli spaghetti saranno cotti e avranno assunto il colore della barbabietola, procedere con l’impiattamento.

    Sul fondo del piatto mettere la crema di Parmiggiano, adagiare sopra il nido di spaghetti e terminare il piatto aggiungendo le chips di pancetta affumicata.

  8. spaghetti alla barbabietola

    Ecco pronti gli spaghetti alla barbabietola con pancetta croccante…..

    Buon appetitooooo!!!!!

  9. spaghetti alla barbabietola

HASHTAGS #ricettesaretta

Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Biscotti alla barbabietola (senza uova) Successivo Caramelle fritte al limone

Lascia un commento