Semifreddo con formaggio spalmabile e salsa di fragole

Il semifreddo con formaggio spalmabile e salsa di fragole è di una bontà unica e perfetto per l’estate. Inoltre è semplice da preparare e può essere fatto anche in anticipo….. con qualche decorazione può diventare una bellissima torta di compleanno o per una ricorrenza particolare.

Il formaggio spalmabile (philadelphia) è un latticino meno ipocalorico di quanto si creda; l’apporto energetico è simile a quello di altri formaggi freschi (come la mozzarella, la crescenza ecc.). Si evidenzia un piccolo quantitativo di zuccheri semplici e tracce di carboidrati complessi e fibra alimentare. Il formaggio spalmabile è controindicato per i soggetti notevolmente intolleranti al lattosio;
inoltre apporta una discreta frazione energetica e buone quantità di grassi, in prevalenza saturi, caratteristica che ne preclude l’impiego frequente nella dieta di chi abbia un rischio cardio vascolare medio-elevato, del soggetto in sovrappeso e dell’obeso. Per quel che riguarda i sali minerali, sono discreti gli apporti di calcio, fosforo e sodio, mentre in merito all’apporto di vitamine si distingue soprattutto quello di riboflavina.

Ora vediamo come preparare questo semifreddo con formaggio spalmabile e salsa di fragole……

semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 15/18 porzioni

Ingredienti

  • 300 g Pan di Spagna (quello alto 1 cm già pronto)
  • 50 g Dolceneve (della Paneangeli)
  • 150 g Latte freddo
  • 1 bustina Vanillina
  • 125 g Zucchero
  • 250 g Formaggio fresco spalmabile (Philadelphia)
  • q.b. Salsa di fragole o amarena
  • q.b. Panna da montare (per la decorazione)

Preparazione

  1. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole

    Prendere uno stampo 20×20 e ritagliare i pezzi di pan di spagna in modo da ricoprire il fondo.

    Poi tagliare delle striscioline alte circa 2-3 cm e formare un bordo tutto attorno.

  2. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole

    Montare dolceneve (della Paneangeli) come da istruzioni riportate nella busta.

  3. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole

    In una terrina mettere il formaggio spalmabile (io uso Philadelphia) con lo zucchero, la vanillina ed il latte freddo e montare fino a renderlo cremoso senza grumi.

  4. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole

    Poi incorporare un po’ alla volta dolceneve montato e mescolare delicatamente senza smontare il tutto.

  5. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole

    Con del latte spennellare tutto il pan di spagna, non deve essere nè troppo bagnato nè troppo asciutto.

  6. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole

    Infine versare la crema all’interno della teglia e congelare per alcune ore, meglio se tutta la notte.

    Non importa se i bordi del pan di spagna sono più alti, si possono tagliare prima di mettere la salsa di fragole.

    Una volta congelato toglietelo dallo stampo e con un coltello rifilate i bordi del pan di spagna, devono essere allo stesso livello della crema.

    Versare la salsa di fragole o amarena leggermente calda sopra la crema tralasciando il bordo.

    Montare la panna montata e decorare a piacere, rimetterlo in freezer fino a 20 minuti prima di mangiarlo.

    Ecco pronto il semifreddo con formaggio spalmabile e salsa di fragole…….

    Buon appetitoooooo!!!!!!!

  7. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole
  8. semifreddo con formaggio spalmabile e salsa fragole

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Cestini di pasta filo con burrata e noci Successivo Pangrattato aromatizzato per gratinare

Lascia un commento