Risotto con uva e crudo croccante

Il risotto con uva e crudo croccante è perfetto in questo periodo di vendemmia, ha un profumo delicato e un gusto dolce dovuto al succo d’uva e un gusto aspro del formaggio quark che mescolati tra loro formano un gusto armonioso.

L’uva è dissetante, purificante e allo stesso tempo nutriente ed energetica. Ha un alto contenuto di acqua, carboidrati (soprattutto fruttosio e glucosio, quindi è sconsigliata ai diabetici), calando con la percentuale troviamo le fibre, le proteine e pochissimi grassi. Il consumo di uva non è adatto ai bambini al di sotto dei 4 anni d’età a causa dell’elevato contenuto di cellulosa (buccia), causando una digestione difficoltosa. Invece è indicata in caso di anemia e affaticamento, uricemia e gotta, artrite, vene varicose, malattie della pelle ed è utile in caso di stitichezza. L’uva ha anche proprietà antivirali, dovute al contenuto di acido tannico e di fenolo, in grado di contrastare il virus dell’herpes simplex, basta applicare il succo d’uva o di mosto sulle labbra affette da herpes, velocizzando la guarigione.

Ora vediamo come preparare il risotto con uva e crudo croccante……

risotto con uva e crudo croccante
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Porzioni

Ingredienti

  • q.b. Brodo vegetale
  • 4-5 fette Prosciutto crudo
  • 450 g Uva bianca Italia
  • 1 Scalogno
  • 80 g Burro
  • 350 g Riso Carnaroli
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe rosa
  • 70 g Formaggio quark o robiola
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Preparare del brodo vegetale e tenerlo sempre caldo.

    In una padella antiaderente abbrustolire le fette di prosciutto crudo finchè diventano croccanti (attenzione a non bruciarle) e lasciarle raffreddare.

  2. Lavare e staccare gli acini di uva Italia, tenere qualche acino da parte e con un frullatore ad immersione frullare il resto.

  3. Con un colino filtrare il succo d’uva ottenuto.

  4. In una casseruola sciogliere a bassa temperatura il burro e aggiungere lo scalogno tritato.

  5. Quando inizia a soffriggere aggiungere il riso e tostarlo pochi minuti mescolando di continuo.

  6. Sfumare con il succo d’uva e aggiungere il brodo vegetale caldo un po’ alla volta, sempre mescolando.

  7. Regolare di sale e portare il riso a cottura.

    Quando è cotto aggiungere il pepe rosa e il formaggio quark o robiola per mantecare.

  8. Tagliare a metà gli acini d’uva tenuti da parte, privarli dei semi e unirli al risotto.

    Suddividere il risotto nei piatti e su ogni porzione sbriciolare un po’ di crudo croccante e del prezzemolo tritato.

    Ecco pronto il risotto con uva e crudo croccante…..

    Buon appetitoooooo!!!!!!!

  9. risotto con uva e crudo croccante

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Cruffin o muffin sfogliati Successivo Zucchine in agrodolce

Lascia un commento