Crea sito

Focaccia al rosmarino

La focaccia al rosmarino è ottima mangiata così al naturale oppure farcita con affettati, formaggi o qualunque altro ingrediente. Inoltre è fatta con pochissimo lievito quindi molto più digeribile e leggere… non potete non provarla.

Il rosmarino è una pianta afrodisiaca, utile anche come rimedio contro raffreddore, tosse e depressione. È ricchissimo di oli essenziali (pinene, conforene, limonene) flavonoidi, acidi fenolici, tannini, resine, canfora e contiene anche l’acido rosmarinico dalla proprietà antiossidante. Può essere usato come infuso o decotto ed è utilizzato come depurativo del fegato, come tonico e digestivo. Per questo viene inserito nelle tisane disintossicanti insieme al tarassaco e alla bardana. L’infuso, unito all’acqua del bagno, ha un eccellente effetto stimolante e avrebbe anche un potere afrodisiaco se mescolato alla menta ed alla salvia. Inoltre il rosmarino ha proprietà astringenti dovute al tannino, per cui è indicata in caso di diarrea, emorragia e quando il flusso mestruale è troppo abbondante. L’olio essenziale del rosmarino se vaporizzato nell’ambiente facilita la concentrazione e la memoria ed equilibra lo stato dell’umore.

Passiamo subito alla preparazione della focaccia al rosmarino

focaccia al rosmarino
  • DifficoltàBassa
  • Porzioni6 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 15 gsale fino
  • 400 mlacqua
  • 2.5 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainomalto (oppure zucchero o miele)
  • 600 gfarina Manitoba
  • 40 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale grosso
  • q.b.rosmarino
  • 80 golio extravergine d’oliva (Per spennellare)

Preparazione della focaccia al rosmarino:

  1. Per prima cosa, in una ciotola, sciogliere il sale nell’acqua tiepida.

  2. Aggiungere il malto (oppure zucchero o miele) nell’acqua salata.

  3. Poi aggiungere 40 gr di olio extravergine d’oliva.

  4. Inserire metà della farina setacciata nella ciotola con gli ingredienti preparati precedentemente.

    Mescolare fino ad ottenere una pastella omogenea e abbastanza liquida.

  5. Unire il lievito di birra fresco sbriciolato e impastare per 2-3 minuti.

  6. Ora aggiungere il resto della farina ed impastare di nuovo fino ad ottenere un composto omogeneo.

  7. Impastare energicamente con le mani sul piano di lavoro leggermente infarinato.

  8. Metterlo in una ciotola unta con olio extravergine d’oliva e far lievitare. coperto, per circa un’ora e mezza a 28°C (finchè ha raddoppiato il suo volume).

  9. Trascorso il tempo di lievitazione, capovolgere sul piano di lavoro e stenderlo un po’ con le dita senza schiacciare troppo facendo fuoriuscire l’aria che si è creata durante la lievitazione.

  10. Mettere l’impasto nello stampo per focacce o nella leccarda del forno unta con olio extravergine d’oliva.

  11. Spennellare con l’olio extravergine d’oliva rimasto e cospargere la superficie con il sale grosso.

    Far lievitare per 30-40 minuti a 28°C.

  12. Trascorso il tempo della seconda lievitazione, pressare con le dita tutta la superficie.

    Irrorare di nuovo con l’olio extravergine d’oliva e far lievitare per altri 30-40 minuti a 28°C.

  13. focaccia al rosmarino

    Riscaldare il forno a 200°C.

    Quando l’impasto è pronto spruzzare sulla superficie dell’acqua a temperatura ambiente e cospargere con il rosmarino.

  14. focaccia al rosmarino

    Infornare per almeno 15 minuti, fino a doratura.

  15. focaccia al rosmarino

    Far raffreddare la focaccia al rosmarino prima di sformarla e tagliarla…

    Buon appetitooooo!!!!!

  16. focaccia al rosmarino

HASHTAGS #ricettesaretta

Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.