Crea sito

Torta rustica melanzane e scamorza – ricetta veloce

Torta rustica melanzane e scamorza – ricetta veloce.

Torta rustica melanzane e scamorza, cucina con sara

Siete alla ricerca di un piatto unico saporito e sostanzioso? Siete in ritardo con la cena? Avete della pasta sfoglia in frigorifero? Allora vi consiglio di preparare la torta rustica con melanzane e scamorza affumicata e ne sarete conquistati.

E’ semplicissima da preparare ma molto sfiziosa e, se avete degli ospiti, farete un figurone! Parola di Cucina con Sara 🙂 Io ho usato la scamorza affumicata perchè avevo quella in casa, ma potete utilizzare qualunque formaggio che, in cottura, diventi filante per una torta rustica davvero golosa ed irresistibile!

INGREDIENTI TORTA RUSTICA MELANZANE E SCAMORZA – RICETTA VELOCE :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 130 grammi di scamorza affumicata
  • 1 sottiletta
  • 2 melanzane grandi
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pan grattato q.b.

Per decorare:

  • semi di papavero q.b.
  • latte q.b.

PREPARAZIONE TORTA RUSTICA MELANZANE E SCAMORZA – RICETTA VELOCE:

Iniziare preparando le melanzane. Pulire le melanzane e affettarle a fette spesse circa mezzo centimetro; grigliare su una piastra o su una padella antiaderente. Condirle con l’olio extra vergine di oliva e regolare di sale.

Se piace, potete insaporire ulteriormente le melanzane con del prezzemolo fresco.

Tagliare la scamorza affumicata a fette sottili. Tagliare la sottiletta a pezzetti.

Srotolare la pasta sfoglia e foderare la tortiera; cospargere il fondo con il pan grattato e ricoprire con le fettine di scamorza. Quindi aggiungere le melanzane grigliate tagliate a listarelle sottili.

Spennellare con il latte e decorare la superficie della pasta sfoglia con i semi di papavero.

Infornare a 180 gradi (ventilato) per 20 minuti, quindi disporre sulla superficie della torta rustica la sottiletta a pezzettini e proseguire la cottura per 10 minuti circa, fino a quando sarà ben dorata.

Servire la torta rustica melanzane e scamorza calda o tiepida.

Buon appetito!

Se preferite utilizzare la pasta sfoglia fatta in casa cliccate qui per la ricetta, oppure se preferite la pasta brisè cliccate qui.

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.