Tomini freschi aromatizzati: come farli in casa

tomini aromatizzati, cucina con sara

Tomini freschi aromatizzati: come farli in casa.

Sono piemontese di origine e i tomini freschi sono un ricordo della mia infanzia, mia nonna me li faceva sempre trovare in frigo quando andavo da lei. Mi piacciono moltissimo, sono freschi e hanno un sapore delicato; si prestano ad essere mangiati semplicemente conditi con olio, sale e pepe o aromatizzati con spezie a piacimento.

Oggi li ho provati con curcuma e paprika piccante e devo dire che sono davvero deliziosi. Per prepararli occorre procurarsi il caglio, facilmente reperibile in farmacia.

INGREDIENTI PER 6 TOMINI FRESCHI AROMATIZZATI:

-1 litro di latte intero

– 1 cucchiaino e mezzo di caglio

– olio extra vergine q.b.

– sale q.b.

– curcuma q.b.

– paprika q.b.

PREPARAZIONE TOMINI FRESCHI AROMATIZZATI:

Versare il latte in una pentola e scaldarlo, portandolo ad una temperatura di 37 gradi (regolatevi con un termometro da cucina oppure basterà metterci un dito dentro e quando non lo sentite né caldo né freddo vorrà dire che saremo intorno ai 37°, la nostra temperatura corporea).

Aggiungere il caglio, mescolare e coprire con il coperchio. Coprire poi la pentola con una coperta perchè va mantenuta la temperatura per ottenere la giusta cagliata.

Far riposare per due ore. Il composto a questo punto dovrebbe essersi cagliato e aver preso una consistenza simile ad un budino.

Spaccare la cagliata con un coltello e far riposare 10 minuti, consentendo al siero di separarsi.

Versare il composto nelle fascelle o in uno scolapasta dai buchi piccolissimi e far sgocciolare il siero per circa 2 ore.

Riporre in frigorifero per un giorno intero.

Per creare i tomini ho poi utilizzato un coppa pasta diametro 8 centimetri, e li ho pressati benissimo affinchè perdessero tutto il siero e si compattassero bene.

Condire con un filo di olio, un pizzico di sale e spezie a volontà.

Servire freddi.

 

 

 

 

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.