Crea sito

Tagliatelle alla farina di castagne

tagliatelle alla farina di castagne - ricetta

Tagliatelle alla farina di castagne.

Chi mi conosce e mi segue sa che amo moltissimo fare la pasta in casa; porto nel cuore gli insegnamenti di mia nonna Aurora ed il ricordo delle sue mani infarinate e delle sfoglie di pasta stese ad asciugare sul letto. E’ un ricordo vivissimo in me, più di tanti altri avvenimenti che hanno caratterizzato la mia infanzia.

Impastare e stendere la pasta mi diverte e, al tempo stesso, mi rilassa e, di conseguenza, appena posso la preparo anche solo per me, mio marito e la mia bimba cui ho dato il nome di mia nonna, in segno di riconoscenza per tutto quello che ha fatto per me e per la passione per la cucina che mi ha trasmesso.

E’ iniziato il periodo delle castagne e oggi vi propongo un piatto tipicamente autunnale, che ben si adatta al clima uggioso di questi giorni a Milano…le tagliatelle alla farina di castagne. Sono ottime gustate con un condimento a base di funghi e castagne, o semplicemente con burro, salvia e abbondante parmigiano.

Questa ricetta è stata inviata per redigere un goloso ricettario per la Fiera del Marrone di Cuneo.

logo fiera marrone

 

INGREDIENTI PER LE TAGLIATELLE ALLA FARINA DI CASTAGNE (per 4 persone):

– 300 grammi farina di castagne

– 100 grammi farina 00

– 4 uova

– 4 cucchiai olio evo

– un pizzico sale

– 2 cucchiai vino bianco

PREPARAZIONE DELLE TAGLIATELLE ALLA FARINA DI CASTAGNE:

Miscelare le due farine e disporle a fontana sulla spianatoia. Al centro mettere le uova, l’olio, il sale e il vino bianco e iniziare ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta.

Proseguire poi impastando con le mani fino ad ottenere una palla liscia, omogenea ed elastica. L’impasto sarà pronto quando, schiacciandolo con un dito, non rimarrà l’impronta del dito stesso.

Coprire l’impasto con un canovaccio e lasciar riposare per 30 minuti.

Stendere l’impasto con il mattarello o con la macchina per la pasta e poi ricavare, con l’aiuto di una rotella, le tagliatelle.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook e Google+ per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.