Sfoglie alle zucchine e peperoni, ricetta finger food

Sfoglie alle zucchine, cucina con sara

Sfoglie alle zucchine e peperoni.

Ore 19.00…suona il campanello, ospiti improvvisi e necessità di preparare un aperitivo ricco e sfizioso con quello che ho in frigorifero. Per fortuna un rotolo di pasta sfoglia e delle verdure non mancano mai e così ne ho approfittato per preparare delle deliziose sfoglie alle zucchine e peperoni; pronte in pochissimo tempo, sono davvero un finger food da leccarsi i baffi!!!

Avendo pochissimo tempo a disposizione non ho grigliato prima le zucchine ma le ho affettate sottilissime in modo tale che si cuocessero direttamente insieme alla sfoglia. Se desiderate un finger food ancora più gustoso potete aggiungere un filetto di alice tra la zucchina ed il peperone; io non l’ho fatto, non perchè non avessi le alici in casa (pure quelle non mancano mai) ma perchè i miei ospiti non le amano :-). Oppure ancora potreste sostituire il pezzetto di peperone con una oliva taggiasca…vi assicuro che sono tutte idee sfiziose, provare per credere!

Ho servito le sfoglie alle zucchine e peperoni su un simpatico vassoio trinato della ditta Poloplast con cui collaboro.

INGREDIENTI PER SFOGLIE ALLE ZUCCHINE E PEPERONI (PER 6 PERSONE):
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • mezza zucchina
  • 1/4 di peperone rosso
  • sale q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
PREPARAZIONE SFOGLIE ALLE ZUCCHINE E PEPERONI:

Pulire e tagliare il peperone a pezzetti; farli cuocere in microonde per circa 10 minuti. Regolare di sale e condire con un filo di olio extra vergine di oliva.

Pulire le zucchine e, con una mandolina, ricavare delle fettine sottilissime.

Stendere la pasta sfoglia e, con un coppa pasta diametro 5 centimetri, ricavare dei dischi di sfoglia. Sopra ogni disco appoggiare una fettina di zucchina e un pezzettino di peperone. Infornare a 180 gradi (ventilato) per circa 10 minuti, fino a quando le sfoglie saranno dorate.

Servire calde o fredde.

Se volete seguirmi mi trovate anche su facebook, su google plus e su twitter

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.