Crea sito

Seadas – dolce tipico sardo

seadasSeadas – dolce tipico sardo.

La scorsa estate siamo stati in Sardegna, regione fantastica sia per il paesaggio e il mare che per la buona cucina. Tra i dolci tipici, abbiamo apprezzato particolarmente la seadas, una bomba calorica farcita con pecorino fresco, fritta e ricoperta di miele … calorie a parte, è divina e va provata assolutamente.

Io l’ho realizzata con il pecorino fresco, appositamente per le seadas, comprato in loco ma la formaggiara mi ha suggerito di farla anche con la peretta, un formaggio sardo che si trova tranquillamente da noi o con un ripieno di ricotta e gocce di cioccolato.

Sicuramente quella mangiata in loco ha un altro sapore ma devo dire che sono molto soddisfatta della mia seadas!!!!

INGREDIENTI PER LA SEADAS – DOLCE TIPICO SARDO:

Per la pasta:

– 500 gr di farina di grano duro
– 3 cucchiai di strutto ammorbidito
– 1 uovo
– 1 tazza di acqua tiepida

Per il ripieno:

– 500 gr di formaggio morbido appena fatto
– la buccia di 2 arance grattuggiate

Per la copertura:

– miele di corbezzolo q.b.

PREPARAZIONE DELLA SEADAS – DOLCE TIPICO SARDO:

Iniziare preparando la pasta.
In una ciotola mescolare insieme la farina, lo strutto, l’uovo e l’acqua. Mettere poca acqua alla volta e impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Coprire la ciotola con la pellicola e far riposare l’impasto per 30 minuti.

Passare alla preparazione del ripieno.

In una pentola sul fuoco mettere 2 cucchiai di acqua e il formaggio a pezzetti piuttosto piccoli. Mescolare fino a quando il formaggio non si sarà completamente fuso. Aggiungere l’arancia e mescolare bene.

Mettere il formaggio fuso in una teglia, stenderlo bene, ad uno spessore di 3 mm circa e lasciarlo raffreddare. Una volta freddo, ricavare dei dischi di formaggio con un coppapasta di diametro inferiore a quello che userete per la pasta.

Io uso un diametro 12 per la pasta e un diametro 9 per il formaggio.

Stendere la pasta ad uno spessore di 3 mm, usando un mattarello o la macchina per la pasta. Prendere una striscia di pasta, appoggiare sopra il disco di formaggio e chiudere con un altro disco di pasta. Con il coppapasta frastagliato ricavare le seadas.

Scaldare l’olio e immergere le seadas; cuocerle velocemente da entrambe le parti.

Scolare l’olio in eccesso e cospargere abbondantemente con il miele.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.