Roast beef all’inglese – ricetta genuina

Roast beef

Roast beef all’inglese – ricetta genuina.

Il roast beef all’inglese è un secondo piatto di origine anglosassone e la sua caratteristica è la cottura al sangue.

E’ un piatto molto semplice da realizzare; l’unico accorgimento riguarda proprio il tempo di cottura che sarà di 20 minuti per ogni 800 grammi di carne.

E’ un piatto sano e genuino che può essere gustato sia caldo, accompagnato dalla salsina di cottura, che freddo.

INGREDIENTI PER IL ROAST BEEF ALL’INGLESE:

– 1 chilo di controfiletto di manzo

– 1 spicchio di aglio

– 1 rametto di rosmarino

– 3 cucchiai olio extra vergine di oliva

– brodo vegetale q.b.

– sale grosso

– pepe in grani

 

PREPARAZIONE DEL ROAST BEEF ALL’INGLESE:

Scaldare il forno (statico) a 220 gradi.

Pestare un cucchiaio di sale grosso con qualche grano di pepe, unire il rosmarino sminuzzato e sfregarvi la carne da tutte le parti.

In una casseruola rosolare la carne nell’olio, girandola da ogni parte. Poi mettere la casseruola nel forno per 25 minuti circa (i tempi di cottura del roast beef sono di 20 minuti per ogni 800 grammi di carne).

A metà cottura abbassare la temperatura del forno a 200 gradi.

Quando il roast beef sarà cotto, toglierlo dalla casseruola e avvolgerlo nella carta stagnola. lasciarlo riposare per 10 minuti.

Unire al fondo di cottura del roast beef 3 cucchiai di brodo vegetale; aggiungere lo spicchio di aglio e far cuocere per circa 5 minuti.

Affettare il roast beef e servirlo o da solo (come ho fatto io) o accompagnato dalla salsina appena preparata.

Buon appetito!

 

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.