Ricetta smoothie pera e nergi (baby kiwi)

Ricetta smoothie pera e nergi (baby kiwi).

Ricetta smoothie pera e nergi, cucina con sara

Conoscete il nergi? Io, fino a qualche settimana fa, ne avevo solo sentito parlare ma non lo avevo mai assaggiati…ora l’ho gustato e devo dire che mi è piaciuto moltissimo.

Il nergi è conosciuto anche come baby kiwi, pur non avendo la peluria esterna tipica dei kiwi. E’ verde, succoso e dolcissimo; inoltre è un vero e proprio concentrato di vitamina C, il principale alleato del nostro sistema immunitario. E’ ipocalorico, ricco di calcio e fosforo. Insomma, è il cibo ideale per tutti, grandi e piccini!

Originario dell’Asia, deriva dalla selezione naturale delle piante di Actinidia Arguta, non è ogm. Da circa tre anni viene coltivato in provincia di Cuneo e inizia ora ad essere disponibile sugli scaffali del supermercato.

Oggi l’ho utilizzato per preparare un delizioso smoothie, per una merenda sana, nutriente e golosa. Gli smoothies sono delle bevande a base di frutta fresca;  il frullato è più liquido e contiene sempre latte o gelato, lo smoothie è più cremoso e non contiene mai il gelato, quasi mai latte e spesso lo yogurt bianco.

INGREDIENTI RICETTA SMOOTHIE PERA E NERGI (PER 2 PERSONE):

  • 125 grammi di nergi
  • 2 pere piccole e ben mature
  • 120 millilitri di yogurt bianco magro
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 cubetti di ghiaccio

PREPARAZIONE RICETTA SMOOTHIE PERA E NERGI:

Lavare i nergi e tagliarli a metà. Sbucciare le pere, privarle del torsolo e tagliarle a pezzetti.

Addolcire lo yogurt bianco con un cucchiaino di miele; io ho usato quello di acacia che mi piace moltissimo. In alternativa, potete usare tranquillamente lo zucchero semolato.

Nel boccale del frullatore versare la frutta a pezzetti, i cubetti di ghiaccio e lo yogurt; azionare il frullatore e frullare fino a quando otterrete un composto omogeneo e cremoso.

Ecco pronto lo smoothie con pera e nergi…semplice da preparare, veloce e buonissimo! Buona merenda!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta 🙂 Se vi va seguitemi anche su Facebook, su Cucina con Sara per rimanere sempre aggiornati, e sul mio canale  you tube.

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.