Crea sito

Ricetta pasta frolla montata – per sparabiscotti

Ricetta pasta frolla montata – per sparabiscotti.

Ricetta pasta frolla montata

Questa ricetta permette di preparare dei fantastici biscottini usando una sac a poche o una pistola spara biscotti. La pasta frolla montata è molto semplice da realizzare e può essere aromatizzata con la vaniglia o con la scorza dell’arancio o del limone; personalmente la preferisco non aromatizzata ma ognuno può variarla a seconda dei gusti personali.

E’ stata la prima volta che ho usato la spara biscotti; all’inizio ero un po’ perplessa ma il risultato finale ha fugato qualunque perplessità e ha superato le mie aspettative!

INGREDIENTI PER RICETTA PASTA FROLLA MONTATA – PER SPARABISCOTTI (per circa 40 biscotti piccoli):

  • 300 grammi di farina 00
  • 200 grammi di burro
  • 80 grammi di zucchero a velo Eridania (www.eridaniaitalia.it)
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova intere
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di rhum

PREPARAZIONE RICETTA PASTA FROLLA MONTATA:

Lasciare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente per 1 ora circa.

Nella planetaria con gancio a foglia (o in una ciotola e con le fruste elettriche), montare il burro ammorbidito e lo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto omogeneo, gonfio e spumoso.

Quindi unire le uova, una alla volta, aspettando che la precedente sia stata ben incorporata prima di aggiungere la successiva.

Unire il sale, la farina setacciata insieme alla vanillina, il rhum ed amalgamare gli ingredienti con una spatola.

Mettere l’impasto nella spara biscotti e “sparare” i biscotti direttamente sulla teglia, senza utilizzare la carta da forno altrimenti i biscotti non si staccano dalla spara biscotti, e tenendo la sparabiscotti perfettamente verticale. Se, invece, utilizzate la sac a poche, rivestite la teglia con la carta forno.

Infornare a 180 gradi (ventilato) per circa 10 minuti. I biscotti vanno tolti dal forno appena iniziano a dorarsi i bordi e lasciati raffreddare su una gratella.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta 🙂 Se vi va seguitemi anche su Facebook, su Cucina con Sara per rimanere sempre aggiornati, e sul mio canale  you tube.

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.