Crea sito

Ricetta cous cous freddo con tonno e verdure

Ricetta cous cous freddo con tonno e verdure.

Ricetta cous cous freddo, cucina con sara

Ricetta cous cous freddo con tonno e verdure

Da circa 1 anno collaboro con Valbona, azienda di conserve vegetali che si trova a Lozzo Atesino, in provincia di Padova, il cui marchio prende il nome dalla località e dal castello vicino alla sede. In genere non amo utilizzare prodotti pronti per le mie ricette ma, dopo aver visionato lo stabilimento e la catena produttiva dell’azienda, e dopo aver assaggiato i loro prodotti, posso dire con onestà che hanno una qualità di tutto rispetto. Sono ottimi prodotti e, con piacere, li utilizzo per realizzare piatti veloci ma prelibati per me e per la mia famiglia.

Oggi ho utilizzato il farciriso in olio di riso per portare in tavola un cous cous freddo vegetariano; ho solo aggiunto dei fagioli cannellini e del tonno al naturale per rendere più sostanzioso il piatto 😉

INGREDIENTI RICETTA COUS COUS FREDDO CON TONNO E VERDURE (per 4 persone):

  • 240 grammi di cous cous
  • 240 millilitri di acqua
  • 1 vasetto di farciriso
  • 150 grammi di fagioli cannellini sgocciolati
  • 150 grammi di tonno al naturale
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale fino

PREPARAZIONE RICETTA COUS COUS FREDDO CON TONNO E VERDURE:

Sgocciolare i fagioli cannellini e le verdure contenute nel vasetto di farciriso, e tenerle da parte.

Passare alla preparazione del cous cous. In una padella bassa e larga portare a bollore l’acqua insieme al cucchiaino di sale; togliere dal fuoco e versare a pioggia il cous cous. Mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno, coprire con un coperchio e far riposare 5 minuti.

Condire con due cucchiai di olio extra vergine di oliva e sgranare benissimo con una forchetta. Unire le verdure ed i fagioli cannellini; quindi il tonno sgocciolato e sminuzzato.

Condire con altri due cucchiai di olio e mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.

Servire subito oppure far raffreddare completamente e gustare freddo.

Buon appetito!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta 🙂 Se vi va seguitemi anche su Facebook, su Cucina con Sara per rimanere sempre aggiornati, e sul mio canale  you tube.

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.