Crea sito

Polpettone di cavolfiore

Polpettone di cavolfiore, cucina con sara

Polpettone di cavolfiore.

Siete alla ricerca di un modo diverso e sfizioso di gustare il cavolfiore? Questo polpettone al forno è l’ideale: semplice da preparare, leggero e genuino.

E’ un ottimo contorno che conquisterà tutti, grandi e piccini. Provare per credere!

La ricetta l’ho presa dal libro di cucina di Antonella Clerici “Le ricette di casa Clerici”.

INGREDIENTI PER POLPETTONE DI CAVOLFIORE (per 4 persone):

– 1 cavolfiore

– 2 bicchieri di farina di grano duro

– 3 acciughe sotto sale (se piacciono)

– 1 spicchio di aglio

– 2 cucchiai di pinoli

– 1 cucchiaio di noci

-1 bicchiere di acqua

– sale e pepe

– 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE POLPETTONE DI CAVOLFIORE:

In una padella far soffriggere l’olio e l’aglio; unire le acciughe e lasciar insaporire qualche minuto.

Aggiungere il cavolfiore tagliato a cimette piccoline; versare un bicchiere di acqua, coprire con il coperchio e far cuocere per 15 minuti circa, fino a quando il cavolfiore sarà morbido e ben cotto.

Regolare di sale e pepe. Unire i pinoli e le noci e mescolare per amalgamare bene gli ingredienti. Schiacciare poi il cavolfiore con una forchetta e far raffreddare. Unire la farina e con le mani formare un polpettone un po’ schiacciato, alto circa 3 centimetri.

Adagiare il polpettone su una leccarda ricoperta da carta forno.

Infornare a 180 gradi (ventilato) per 15 minuti. Servire caldo, tagliato a fette.

 

 

 

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.