Crea sito

Piadina ricetta base, semplice e velocissima

Io, mio marito e mia figlia adoriamo la piadina e stasera ho deciso di fare una cenetta in stile romagnolo…tante piadine farcite in tanti modi diversi, per accontentare i gusti di tutti.

Avevo già provato a fare la piadina ma non ero rimasta particolarmente soddisfatta del risultato; così, stavolta ho deciso di seguire la ricetta di una amica blogger bravissima ed il risultato ha superato le mie aspettative! Finalmente ho trovato la ricetta che cercavo per delle piadine sfogliate, sottili e con tanti buchi…davvero deliziose! Stasera, per accontentare i gusti di tutti ne ho preparate alcune con zucchine grigliate e mozzarella, alcune con bresaola, scagliette di grana e rucola, e altre ancora con prosciutto cotto, salsa rosa e gamberetti in salsa rosa.

Le piadine mi piacciono tanto proprio perchè possono essere farcite in mille modi diversi, con tutto quello che si ha in frigo; sono un ottimo salva cena anche quando si è di corsa.

La ricetta originale la trovate qui. Grazie Michela, ora seguirò sempre questa ricetta!

Al fondo troverete anche la video ricetta per realizzare una piadina coi fiocchi 😉

Piadina ricetta base, cucina con sara
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 2 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 piadine grandi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Acqua 220 ml
  • strutto 50 g
  • sale fino 10 g

Preparazione

  1. Sulla spianatoia versate la farina a fontana; unite il sale, lo strutto ammorbidito e iniziate ad impastare, unendo l’acqua poco alla volta.

    Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprite l’impasto con la pellicola o con uno strofinaccio e fate riposare  per 30 minuti a temperatura ambiente.

  2. Trascorso il tempo del riposo, riprendete l’impasto e suddividetelo in 8 parti uguali.

    Appiattite ogni parte di impasto con le mani, cercando di dargli una forma arrotondata. Proseguite quindi con il mattarello e stendete l’impasto in una sfoglia sottilissima.

  3. Scaldate una padella antiaderente (io uso quella bassa per le crepes) e cuocete le piadine da entrambi i lati per qualche minuto, fino a quando si formeranno sulla superficie tantissime bolle 🙂

    Ecco la video ricetta, spero vi sia utile. Qui ho sostituito lo strutto con l’olio extra vergine di oliva; la piadina è ugualmente buona ma più leggera.

    Farcire a piacimento e servire.

Consigli

Potete surgelare le piadine una volta cotta, separate una dall’altra in modo da scongelare solo la quantità di cui avrete bisogno 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

10 Risposte a “Piadina ricetta base, semplice e velocissima”

    1. Ciao, la consistenza rimane la stessa ma devi usare queste dosi
      500 farina
      200 acqua
      50 latte
      10 sale
      50 olio
      Il procedimento resta lo stesso. Fammi sapere se ti e’ piaciuta

    1. Ciao, il sale eliminalo e usa 500 gr farina, 200 ml di acqua, 50 ml di latte e 50 ml di olio…viene buonissima/lo stesso

    1. Ciao, questo tipo di piadina non lo foro…mi piace che venga con tante bolle che danno leggerezza. Se le forassi non si gonfierebbero 😉

  1. Ciao, mi sai dire se si può fare la piadina con la farina senza glutine? Quale il dosaggio? Con lo Xantame o senza? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.