Crea sito

Panna cotta salata con tartare di gamberi, fave e crumble di pane

Con questa ricetta ho partecipato al concorso indetto dal nuovo magazine di Giallo Zafferano; tre ingredienti, fave, gamberi e limone da utilizzare per creare una ricetta inedita, da leccarsi i baffi!

Io li ho usati per preparare una panna cotta salata con tartare di gamberi, fave e crumble di pane: un mix di sapori davvero unico che mi ha subito conquistato. Provatela anche voi e ditemi cosa ne pensate 🙂

Panna cotta salata, cucina con sara
  • Preparazione: 20 (più il riposo in frigorifero) Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la panna cotta:

  • panna liquida fresca 250 ml
  • colla di pesce 10 g
  • sale fino 2 pizzichi
  • pepe nero 1 pizzico
  • scorza di limone biologico

Per il crumble:

  • pane raffermo 30 g
  • Burro 10 g

Per la tartare di gamberi e fave:

  • gamberi freschissimi 12
  • limone biologico 1
  • olio extra vergine di oliva 2 cucchiai
  • sale fino 1 cucchiaino
  • pepe 1 pizzico
  • fave sbucciate 30 g

Preparazione

  1. Iniziate preparando la panna cotta. Mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

    Scaldate la panna in un pentolino e toglietela dal fuoco non appena sfiora il bollore. Aggiungete un cucchiaino di scorza grattugiata di limone, il sale, il pepe e la colla di pesce ben strizzata. Mescolate fino a quando il composto sarà liscio e privo di grumi.

  2. Versate il composto in 6 stampini, preferibilmente in silicone (così sarà più facile sformare la panna cotta). Ponete a rassodare in frigorifero per 2 ore circa.

    Trascorso il tempo del riposo in frigorifero, togliete la panna cotta dagli stampini. Sbucciate le fave e sminuzzatele.

    Preparate la tartare di gamberi: sciacquate i gamberi sotto l’acqua corrente e puliteli. Tritateli grossolanamente con un coltello; aggiungete le fave e condite con un’emulsione realizzata con il succo di limone, l’olio extra vergine di oliva, il sale ed il pepe.

  3. Guarnite ogni panna cotta con la tartare di gamberi e fave.

    Preparate il crumble di pane: in un pentolino fate sciogliere il burro; unite la mollica del pane tritata finemente e cuocete per qualche minuto, sempre mescolando, fino a quando il pane sarà dorato e croccante.

    Spolverizzate la panna cotta con il crumble di pane e servite immediatamente.

    Buon appetito!

    NON PERDETEMI DI VISTA, SEGUITEMI ANCHE SUI SOCIAL 🙂

    FacebookPinterestYou tube

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.