Crea sito

Panini per hamburger sofficissimi

Burger buns, ovvero panini per hamburger da leccarsi i baffi 😉
Io e la mia famiglia siamo degli amanti dei panini con l’hamburger; ci piacciono in tutti i modi, dai più semplici ai più saporiti e sfiziosi. Finora li ho sempre preparati utilizzando il pane comprato ma oggi mi sono decisa e l’ho fatto in casa. Risultato strepitoso: i panini sono molto simili a quelli acquistati, sono morbidissimi e si mantengono tali anche il giorno dopo. Sono anche abbastanza semplici da realizzare, il che non guasta 😉
Vediamo quindi come preparare dei deliziosi burger buns, ovvero i classici panini per hamburger insaporiti con semi di sesamo o di papavero. Andrebbero spennellati con l’uovo che gli conferisce il classico colore dorato ma io lo trovo un po’ pesante; in alternativa ho usato il latte.
Se volete provare una versione particolare e molto sfiziosa dei panini per hamburger cliccate quiPANINI PER HAMBURGER AL CARBONE VEGETALE 🙂

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 panini
  • Metodo di cotturaForno

Per l’impasto:

  • 250 gFarina Manitoba
  • 250 gFarina00
  • 125 mlLatte intero
  • 125 mlAcqua
  • 50 gBurro
  • 20 gZucchero semolato
  • 10 gSale fino
  • 10 gLievito di birra fresco

Per la superficie:

  • q.b.Latte
  • q.b.Semi di sesamo
  • q.b.Semi di papavero

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra in un po’ di acqua tiepida presa dalla quantità totale. Nella ciotola della planetaria versate le due farine setacciate insieme, lo zucchero semolato, l’acqua rimanente ed il latte tiepido.

    Unite il lievito disciolto nell’acqua ed iniziate ad impastare con il gancio, a velocità bassa. Dopo 3 minuti aggiungete il sale, quindi il burro ammorbidito, un pezzo alla volta (prima di aggiungere un pezzettino di burro aspettate che il pezzettino precedente sia stato ben assorbito).

    Impastate per circa 15 minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio, elastico e ben incordato.

  2. Mettete l’impasto a lievitare in una ciotola unta d’olio, coperto con la pellicola.

    Fate lievitare per circa 3 ore, fino a quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume.

    Trascorso il tempo del riposo, riprendete l’impasto, rovesciatelo su una spianatoia leggermente infarinata e suddividetelo in 8 parti uguali (circa 80 grammi ciascuna).

  3. Su ogni pezzetto di impasto, realizzate un giro di pieghe circolari come indicato nel mio video 🙂

    https://youtu.be/99bIhnyF22o

    Formate i panini. Spennellate ogni panini con il latte e decorate la superficie con semini di sesamo o di papavero 🙂

    Fate lievitare i panini per hamburger per 1 ora.

  4. Infornate a 180 gradi (modalità statica) per circa 30 minuti, avendo cura di posizionare un pentolino con dell’acqua sul fondo del forno e di spruzzare dell’acqua all’interno del forno dopo 15 minuti di cottura.

    Ciò serve a mantenere il giusto grado di umidità e rendere i panini morbidissimi 🙂

    Sfornate i panini per hamburger e fateli raffreddare su una gratella.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.