Pane di grano duro

Pane di grano duro

Pane di grano duro .

Chi mi conosce e segue il mio blog, sa che adoro panificare perchè mi rilassa e perchè mi piace quel delizioso profumino che si diffonde nell’aria mentre il pane cuoce.

Al mercato ho comprato la semola di grano duro rimacinata e ne ho approfittato per realizzare una pagnotta di grano duro che, manco a dirlo, è sparita in un baleno!

INGREDIENTI PER IL PANE DI GRANO DURO:

– 400 grammi farina di semola di grano duro rimacinata

– 150 grammi farina 0

– 25 grammi lievito di birra

– 350 ml acqua

– 10 grammi sale fino

– 1 cucchiaino zucchero

– farina 0 q.b. per spolverizzare

 PREPARAZIONE DEL PANE DI GRANO DURO:

Sciogliere il lievito di birra in 50 ml di acqua tiepida e unire lo zucchero. Lasciar riposare 15 minuti, poi aggiungere l’acqua rimasta e amalgamare bene gli ingredienti.

Unire le due farine setacciate, un po’ alla volta, continuando a mescolare. Unire il sale. A questo punto impastare con la planetaria o a mano, sulla spianatoia infarinata. All’inizio l’impasto sarà appiccicoso, ma non aggiungere altra farina; poco per volta, l’impasto assumerà la giusta consistenza ed elasticità.

Mettere l’impasto in una ciotola infarinata, coprire con la pellicola e far lievitare al caldo (io in genere lo copro con un plaid) per 3 ore.

Sgonfiare leggermente l’impasto e ricavare una pagnotta. Mettere la pagnotta sulla teglia ricoperta con carta forno e incidere la superficie con un coltello. Spolverizzare con la farina, coprire con un panno e far lievitare al caldo per 1 ora.

Infornare a 200 gradi per 40 minuti circa. La pagnotta sarà pronta quando all’esterno sarà ben colorita.

 

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook e Google+ per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.