Pane ai 5 cereali

Pane ai 5 cereali
Pane ai 5 cereali

Pane ai 5 cereali.

Chi mi conosce sa che adoro panificare e il profumo del pane che si diffonde nella cucina. Sono sempre alla ricerca di impasti diversi e farine particolari per realizzarlo.

Oggi ho preparato una pagnotta utilizzando una miscela di farine di 5 cereali fornitami dall’azienda Tre Grazie con cui collaboro. Per la prima volta ho usato una miscela contenente già il lievito e devo dire che il risultato mi ha soddisfatto in pieno.

Per visionare tutti i prodotti Tre Grazie cliccate qui.

INGREDIENTI PANE AI 5 CEREALI:

– 500 grammi di farina ai 5 cereali Tre Grazie

– 330 ml di acqua

PREPARAZIONE PANE AI 5 CEREALI:

Versare la farina e l’acqua nella planetaria e impastare per circa 10 minuti, fino a quando l’impasto sarà omogeneo ed elastico. Se non avete la planetaria, potete impastare tranquillamente a mano: ci vorrà un po’ di sforzo ma il risultato vi ripagherà di tutta la fatica!

Coprire la ciotola con la pellicola trasparente e far riposare al caldo per 1 ora (io in genere copro l’impasto con un plaid o lo metto nel forno con la luce accesa).

Riprendere l’impasto e, lavorandolo delicatamente, dargli la forma di una pagnotta. Disporre la pagnotta su una teglia ricoperta da carta forno; creare dei tagli sulla superficie con un coltello. Coprire la pagnotta con un panno e lasciarla riposare al caldo per 15 minuti.

Spennellare la superficie con un po’ di acqua e infornare a 220 gradi (ventilato) per 10 minuti; poi abbassare la temperatura a 180 gradi e proseguire la cottura per altri 30 minuti, fino a quando la superficie sarà ben dorata e croccante.

Buon appetito!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook e Google+ per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

2 Risposte a “Pane ai 5 cereali”

    1. Si e’ nella farina. Ho provato per la prima volta questa miscela e mi son trovata bene.
      Con farina normale 25 grammi di lievito di birra stemperato in acqua tiepida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.