Crea sito

Osteria della buona condotta: piatti gourmet

Ieri sera, insieme a Patrizia Rimoldi, ho avuto il piacere di cenare presso l’Osteria della Buona Condotta, una trattoria gourmet gestita in maniera impeccabile dallo chef Matteo Scibilia e da sua moglie Nicoletta, sommelier d’eccezione.

osteria della buona condotta, cucina con sara

L’osteria si trova in un cascinale ristrutturato di inizio Novecento, immerso nel verde della Brianza; l’ambiente è caldo, così come l’accoglienza dei due “padroni di casa”.

Il menù offre piatti tipici della cucina lombarda, piatti che “raccontano una storia”, con un’attenzione particolare alle materia prime ed alla stagionalità dei prodotti. La verdura di stagione proviene dall’agricoltura del territorio ed è quasi interamente biologica.

Il menù propone una buona varietà di piatti, con antipasti sfiziosi, piatti di carne, formaggi, pesci di acqua dolce, dolci rigorosamente fatti in casa ed una buona selezione di vini. Io ho degustato, come antipasto, un salmone marinato al whisky scozzese con pane carasau.

osteria della buona condotta, cucina con sara

La cena è proseguita con un cremosissimo riso carnaroli con mela verde e luganega.

osteria della buona condotta, cucina con sara

Come secondo, ho gustato il polpo arrostito su crema di ceci e rosmarino.

osteria della buona condotta, cucina con sara

Per concludere, pur essendo sazia (ma la gola si sa, spesso ha il sopravvento!), ho assaggiato la torta Maria Luigia. La tradizione racconta che Maria Luigia, figlia dell’imperatore d’Austria e seconda moglie di Napoleone, durante i suoi lunghi soggiorni nel ducato parmense, amasse farsi preparare una torta passata alla storia con il suo nome, una torta con un connubio perfetto di cioccolato e amarene. Le versioni di questa torta sono molteplici; quella preparata dallo chef Scibilia prevede un guscio di pasta sfoglia ed un ripieno di amaretti e confettura di amarene 😉

torta maria luigia, cucina con sara

Per non farci mancare nulla, abbiamo concluso la cena con uno strepitoso sorbetto al cetriolo, lime e menta: fresco, dissetante e digestivo.

Il mio consiglio? Non aspettate troppo, andate in Brianza per conoscere questa osteria della buona condotta: sono sicura che ve ne innamorerete 🙂 Per tutte le informazioni potete visitare il sito web dell’osteria cliccando qui.

Prenotazione consigliata. Animali di piccola taglia ammessi.

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.