Crea sito

Orata al cartoccio

Orata al cartoccio

Orata al cartoccio.

Al mercato ho acquistato una splendida orata; di solito cucino il pesce al forno, accompagnato da patate arrosto ma stavolta ho optato per una cottura al cartoccio.

Ho unito delle olive taggiasche e dei pomodorini e il risultato è stato sorprendente! Una orata, molto morbida e succosa, dal sapore delicato.

INGREDIENTI PER L’ORATA AL CARTOCCIO (PER 3 PERSONE):

– 1 orata grande

– 15 olive taggiasche

– 15 pomodorini ciliegino

– 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

– succo di 1 limone

– 2 fette di limone

– sale

– prezzemolo

PREPARAZIONE DELL’ORATA AL CARTOCCIO:

Passare sotto l’acqua corrente l’orata già pulita e asciugarla.

Appoggiare il pesce su un foglio abbondante di carta stagnola. Unire le olive taggiasche e i pomodorini tagliati a metà e conditi con il sale; inserire nella pancia dell’orata due fettine di limone.

Chiudere la carta stagnola creando il cartoccio intorno all’orata.

Infornare a 200 gradi (statico) per 25 minuti.

Nel frattempo, in una ciotolina mettere il succo del limone, l’olio, il sale e il prezzemolo e mescolare per amalgamare gli ingredienti.

Una volta cotta, ricavare dei filetti di orata e condirli con la salsina appena preparata.

 

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook e Google+ per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.