Muffins cocco e nutella – farcitura cremosa ed irresistibile

Muffins cocco e nutella – farcitura cremosa ed irresistibile.

Muffins cocco e nutellaChi come me adora sia il cocco che la nutella, non potrà resistere a questi favolosi muffins: un impasto al cocco e un cuore cremoso di nutella cui è impensabile dire di NO! E per mantenere la nutella cremosa all’interno del muffin vi confido un piccolo trucchetto che ho appreso durante un corso di cucina…scorrete la ricetta e scopritelo 😉

I muffin cocco e nutella sono semplici e veloci da realizzare, ed il loro successo è assicurato. L’unico problema è che uno tira l’altro e finiscono in un baleno!

INGREDIENTI PER MUFFINS COCCO E NUTELLA – FARCITURA CREMOSA ED IRRESISTIBILE (PER 12 MUFFINS PICCOLI):

  • 60 grammi di farina di cocco
  • 140 grammi di farina 00
  • 60 grammi di zucchero
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 uovo
  • 120 millilitri di latte
  • 40 millilitri di olio di semi
  • mezza bustina di lievito per dolci

Per la farcitura:

  • nutella q.b

Per la superficie:

  • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE MUFFINS COCCO E NUTELLA – FARCITURA CREMOSA ED IRRESISTIBILE:

Un’ora prima di iniziare la preparazione dei muffins, disporre 12 cucchiaini abbondanti di nutella su un foglio di carta stagnola e porre a rassodare in congelatore fino al momento dell’utilizzo. Questo è un piccolo trucchetto che permetterà alla nutella di rimanere cremosa all’interno del muffin.

In una ciotola mettere la farina 00, la farina di cocco, lo zucchero semolato, il lievito ed il bicarbonato; mescolare con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti.

In un’altra ciotola mettere l’uovo, l’olio ed il latte e mescolare con una frusta fino a rendere il composto spumoso. Versare il composto liquido sul composto secco dell’altra ciotola e mescolare bene.

Prendere gli stampini per i muffins: versare un po’ di composto, poi aggiungere il cucchiaio di nutella rafreddato e ricoprire con altro impasto.

Infornare a 180°(statico) per circa 20 minuti.

Sfornare, far raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Buon appetito!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta 🙂 Se vi va seguitemi anche su Facebook, su Cucina con Sara per rimanere sempre aggiornati, e sul mio canale  you tube.

 

Precedente Ricetta pizzette di melanzana Successivo Ciambella panna e cacao

32 commenti su “Muffins cocco e nutella – farcitura cremosa ed irresistibile

  1. Daniele il said:

    Sembrano buonissimi, ma è possibile usare il burro al posto dell’olio di semi? Se sì, la dose è la stessa? Ho notato inoltre che rispetto alla ricetta classica dei muffin c’è meno zucchero (in quella che ho visto io è circa 1:2 zucchero e farina) è dovuto al fatto che la nutella compensa?

    • cucinaconsara il said:

      Ciao, io ti sconsiglio il burro per evitare un dolce troppo pesante dato che c’e’ gia la nutella.
      La ricetta prevede meno zucchero rispetto ad un muffin classico proprio perche’ la nutella e’ gia’ di per se’ molto dolce.
      Buona domenica

  2. Teresa il said:

    Ciao,
    vorrei sapere, per curiosità, come mai va messo il bicarbonato!
    Un’ altra domanda: la nutella all’ interno del muffin rimane fresca così come si vede in foto??? A me di solito asciuga.
    Grazie.

    • cucinaconsara il said:

      Ciao, il bicarbonato serve a facilitare la lievitazione e la sofficita’ del muffin. La nutella resta morbida se segui bene la ricetta e i tempi di cottura…per essere ancora piu’ sicura, se vuoi, puoi congelare dei cubetti di nutella e poi metti un cubetto al centro del muffin.

  3. Elena il said:

    Buonissimi! Hanno avuto un grande successo, specialmente con mia figlia Emma di 4 anni che per la colazione ora vuole solo i muffins!

    • cucinaconsara il said:

      Ciao, hai messo troppo impasto nel pirottino. Va riempito max 2/3 altrimenti esce tutto, e poi importante e’ la qualita’ dei pirottini. Con quelli di silicone vai sul sicuro, con quelli di carta ti conviene usarne 2 o metterli nella teglia per muffin.

  4. Chiara il said:

    Ci ho pensato anche io ma a me sembrava ne avessi messo come la volta precedente(e sono venuti benissimo)..i pirottini sono in silicone comunque!riprovero…

    • cucinaconsara il said:

      A volte dipende anche dalle condizioni atmosferiche e dalla temperatura in casa che fanno modificare tempi e modi di lievitazione…io me ne accorgo soprattutto con il pane

  5. Chiara il said:

    Eh si lo so bene…faccio la pizzaiola e le temperature sono determinanti x l impasto…eh va be riprovero…grazie mille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.