Crea sito

Mattonella gelato al caffe’ – senza gelatiera

Dopo il successo della mattonella gelato allo yogurt con salsa ai frutti di bosco (se desiderate la ricetta cliccate qui), ho deciso di sperimentarne una versione al caffe’.

Il risultato? Una dolce e fresca delizia cui e’ difficile resistere in queste calde sere di agosto! E’ semplice da preparare, piuttosto veloce e molto scenografica. Che dire? Esperimento riuscito e da ripetere assolutamente, magari variando la decorazione della superficie.

Scopriamo insieme come preparare la mattonella gelato al caffè 🙂

Mattonella gelato al caffe', cucina con sara
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la mattonella:

  • panna liquida fresca 250 ml
  • yogurt al caffè 250 g
  • yogurt bianco 125 g
  • tazzine caffè zuccherato 2
  • zucchero semolato o a velo 80 g

Per la superficie:

  • panna liquida fresca 50 ml
  • nutella o crema di nocciole q.b.
  • chicchi di caffè q.b.

Preparazione

  1. Iniziate preparando il caffe’; zuccheratelo e fatelo raffreddare completamente.
    In un pentolino versate i due tipi di yogurt e lo zucchero, mescolate e scaldate a fiamma bassa fino al completo scioglimento dello zucchero.
    Fate raffreddare completamente a temperatura ambiente.
    Montate la panna a neve fermissima, unendo poco alla volta il caffe’ (volendo, per montare al meglio la panna, potete tenere il contenitore, le fruste ed il caffè in frigorifero per 1 ora).

  2. Infine, incorporate la panna al composto di yogurt, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, prestando attenzione a non smontare la panna.
    Versate il composto in uno stampo da plumcake inumidito e mettete in congelatore per almeno 5 ore.

  3. Trascorso il tempo di riposo in congelatore, immergete lo stampo in acqua calda per alcuni secondi e sformate la mattonella gelato al caffè su un piatto.

    Decorate con la nutella fatta colare sulla mattonella gelato con un cucchiaino, con ciuffetti di panna montata e chicchi di caffe’.
    Lasciate la mattonella a temperatura ambiente per circa 10 minuti prima di tagliarla a fette e servirla.

    NON PERDETEMI DI VISTA, SEGUITEMI ANCHE SUI SOCIAL 🙂

    FacebookPinterestYou tube

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.