Hamburger di cous cous e verdure – ricetta vegetariana

Hamburger di cous cous e verdure – ricetta vegetariana.

Hamburger di cous cous e verdure, cucina con sara

Stanchi dei soliti hamburger? Allora vi consiglio una validissima e sfiziosa alternativa tutta vegetariana, gli hamburger di cous cous e verdure. Sono semplicissimi da preparare e piuttosto leggeri, adatti a grandi e piccini. Io li ho fatti con zucchine, peperoni e cipollotto ma potete variare le verdure a vostro piacimento.

INGREDIENTI HAMBURGER DI COUS COUS E VERDURE (per 6 persone):

Per il cous cous:

  • 200 grammi di cous cous integrale Martino
  • 200 millilitri di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Per l’impasto degli hamburger:

  • 2 uova
  • 1 peperone rosso
  • 1 zucchina
  • 1 cipollotto
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.

Per la panatura:

  • pan grattato q.b.

Per condire:

  • olio extra vergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE HAMBURGER DI COUS COUS E VERDURE:

Iniziare preparando il cous cous. In una padella bassa e larga versare l’acqua ed il sale e portare a bollore; togliere dal fuoco e aggiungere il cous cous. Mescolare delicatamente, coprire con il coperchio e far riposare per 5 minuti. Condire con un cucchiaio di olio extra vergine di oliva e sgranare benissimo con una forchetta.

Far raffreddare.

Pulire le zucchine ed il peperone e tagliarli a piccoli pezzi. Affettare finemente il cipollotto e farlo rosolare in padella con l’olio; unire le verdure a pezzetti e far insaporire a fiamma vivace per qualche minuto. Regolare di sale e proseguire la cottura per 15 minuti, fino a quando le verdure saranno ben cotte. Far raffreddare.

In una ciotola mettere il cous cous e aggiungere le verdure; mescolare ed unire le uova leggermente sbattute. Amalgamare bene gli ingredienti.

Realizzare gli hamburger versando due cucchiai di cous cous e verdure in un coppa pasta tondo, diametro 6-8 centimetri e pressare benissimo con il dorso di un cucchiaio. Rotolare gli hamburger nel pan grattato, disporli su una teglkia ricoperta da carta forno; condire con un filo di olio ed infornare a 180 gradi (ventilato) per 12 minuti.

Servire caldi. Buon appetito!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.