Girelle al cioccolato

girelle al cioccolato

Le girelle al cioccolato sono delle sfiziosissime girelle simil Motta. Il procedimento per realizzarle è molto semplice e il risultato è garantito! Ottime per la colazione o in qualunque momento della giornata per una dolce pausa.

INGREDIENTI PER 18 GIRELLE AL CIOCCOLATO:

Per l’impasto al cacao:

– 3 uova

– 140 grammi zucchero a velo

– 2 cucchiai acqua

– un pizzico sale

– 3 cucchiaini cacao amaro

– 80 grammi farina 00

– 1 cucchiaino lievito

Per l’impasto bianco:

– 3 uova

– 140 grammi zucchero a velo

– 2 cucchiai acqua

– un pizzico sale

– 80 grammi farina 00

– 1 cucchiaino lievito

Per la farcitura e copertura:

– 100 grammi nutella

– 200 grammi cioccolato fondente

PREPARAZIONE DELLE GIRELLE AL CIOCCOLATO:

Iniziare preparando l’impasto al cacao. Nella planetaria o con le fruste montare i tuorli, l’acqua e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unire il cacao, la farina setacciata e il lievito.
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e unirli delicatamente al composto.

Disporre l’impasto nella leccarda ricoperta con carta forno; stenderlo ad uno spessore di 4 mm circa e livellarlo bene con il dorso del cucchiaio. Cuocere a 180 gradi (statico ) per 8 minuti.

Nel frattempo preparare l’impasto bianco, esattamente come è stato preparato quello al cacao ma senza cacao, ovviamente.

Trascorsi gli 8 minuti di cottura dell’impasto al cacao, tirare fuori la teglia e stendere l’impasto bianco sopra quello al cacao. Cuocere a 180 gradi (statico) per 12 minuti.

Sfornare e disporre l’impasto, con la carta forno, sopra una spianatoia. Far intiepidire. Tagliare l’impasto in due rettangoli e coprire ciascun rettangolo con un foglio di carta forno bagnato e strizzato. Avvolgere strettamente ogni rettangolo, partendo dal lato corto.

Far raffreddare completamente. Srotolare e togliere la carta da forno da entrambi i lati.

Spalmare, sul lato superiore, la nutella ammorbidita a bagnomaria.

Riarrotolare strettamente e avvolgere nella pellicola alimentare. Mettere in frigo i salsicciotti per almeno 1 ora.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato.

Tagliare i salsicciotti in fette dello spessore di circa 2 centimetri e immergere la base nel cioccolato fuso. Far raffreddare ciascuna girella capovolta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook e Google+ per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

 

Precedente Sterilizzazione barattoli di vetro - procedimento Successivo Tiramisu' - ricetta classica

10 commenti su “Girelle al cioccolato

  1. Taly il said:

    Bellissime queste girelle, mi vien voglia di provarle.
    Colgo l’occasione per farti i complimenti per la bella raccolta di ricettine che hai sul blog!
    Molto brava!!
    Continua….ti seguirò!

  2. Veronica il said:

    Ciao, belle, belle e buone! Mi chiariresti una cosa, per piacere? Vanno solo i tuorli o anche gli albumi montati a neve? Vorrei tanto rifarle, ma non vorrei combinare un pasticcio! Grazie mille

    • perledidolcezzaconsara il said:

      Grazie Veronica…mi hai permesso di accorgermi di un errore nella trascrizione della ricetta. Ovviamente ci sono anche gli albumi, da montare a neve con un pizzico di sale e da incorporare delicatamente al composto. Ho corretto la ricetta..ora non ti resta che provare a fare le girelle e leccarti i baffi!!!!!!!

      • Veronica il said:

        Grazie mille per avermi risposto. Li farò sicuramente questo sabato, i miei bambini vanno matti per quelle confezionate, ma io compro poche merendine. Questa ricetta è proprio quello che ci voleva per mettere tutti d’accordo! ☺️ Bravissima!

        • perledidolcezzaconsara il said:

          Concordo veronica…anche io sono un po’ fissata con il cibo genuino, soprattutto per la mia piccolina e preferisco darle per colazione o merenda qualcosa di fatto in casa.
          Fammi sapere.

  3. cinzietta il said:

    ciao, posso chiederti le dimensioni della teglia da forno che usi per fare l’impasto?
    grazie e complimenti. sono bellissime e ispirano assai.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.