Danubio salato con broccoli e salsiccia

 

 

danubio salato con broccoli e salsiccia

Oggi vi delizio con un danubio salato con broccoli e salsiccia, la cui ricetta mi e’ stata passata da Federica dell’hotel Lieta Sosta di Colfiorito (pg). Il danubio salato può essere farcito a piacimento, anche con scamorza e speck oppure prosciutto cotto e mozzarella.

Ingredienti per il danubio salato con broccoli e salsiccia:

– 750 grammi farina 0
– 3 uova + 1 uovo per spennellare
– 2 patate
– 50 grammi lievito birra
– 1 bicchiere latte
– 100 grammi burro
– 100 grammi parmigiano
– 1 cucchiaino zucchero
– 4 cucchiaini sale
– semi papavero q.b.

– 1 broccolo
– 4 etti salsiccia

Preparazione del danubio salato con broccoli e salsiccia:

Lessare le patate in acqua salata, sbucciarle e passarle con il passapatate.
Mettere la farina a fontana e nel centro versare le patate passate ancora calde.
Unire il burro ammorbidito a sfoglie, le uova, lo zucchero, il parmigiano e un po’ alla volta il latte in cui e’ stato sciolto il lievito.
Impastare, aggiungere il sale alla fine.
Fare una palla con l’impasto, metterla su una spianatoia infarinata e far lievitare in luogo caldo coperta con uno strofinaccio (io la metto nel forno con la luce accesa). L’impasto deve raddoppiare di volume.
A questo punto fare delle palline di circa 30 grammi e stenderle leggermente con le mani. Farcirle con broccoli e salsiccia cotti in padella con olio e cipolla.
Dopo aver riempito le palline, sigillarle bene e disporle su una teglia ricoperta da carta da forno e ben distanziate sia dal bordo che una dalle altre.
Far lievitare al caldo per 1 ora.
Spennellare le palline con l’uovo sbattuto e decorare con semini di papavero.
Infornare (statico) a 180 gradi per 30 minuti.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook e Google+ per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.