Crostini con tartare di spada alla menta

Crostini con tartare di spada alla menta

Crostini con tartare di spada alla menta

Crostini con tartare di spada alla menta.
Ero alla ricerca di un antipasto per una cena a base di pesce tra colleghi di lavoro…un antipasto sfizioso ma al tempo stesso veloce da preparare. Avendo a disposizione un delizioso pesce spada affumicato Fior Fiore Coop, ho pensato di realizzare una tartare di pesce aromatizzata alla menta e servita su croccanti crostini di pane con granella di pistacchi.
Una delizia!

INGREDIENTI PER CROSTINI CON TARTARE DI SPADA AFFUMICATO ALLA MENTA (per 4 persone):

Per la tartare:
– 200 grammi di pesce spada affumicato Fior fiore coop
– 50 ml di olio extra vergine di oliva
– succo di 1 limone
– sale e pepe
– 5 grammi di menta fresca piu’ qualche foglia per la decorazione

Per i crostini:
– 4 fette di pan carre’
– 20 grammi di burro
– 2 foglie di menta
– granella di pistacchi di bronte q.b.

PREPARAZIONE CROSTINI CON TARTARE DI SPADA ALLA MENTA:

Iniziare preparando i crostini. Con un coppapasta diametro 8 cm ricavare 4 dischi di pan carre’.
In una padella antiaderente sciogliere il burro e aromatizzarlo con le foglioline di menta. Unire i dischi di pan carre’ e farli rosolare bene da tutte le parti (devono risultare croccanti). Cospargere la superficie di ogni crostino con la granella di pistacchi, pressando leggermente con le mani per farla aderire bene.

Passare alla preparazione della tartare.
Spremere il limone e versarlo in un contenitore alto e stretto; unire l’olio, il sale e il pepe e, con l’aiuto di un mixer ad immersione, frullare il composto ottenendo cosi’ la citronette da usare per la tartare.
Su un tagliere, tagliare il pesce spada per ottenere la tartare. In alternativa porre lo spada nel mixer e frullarlo per 3 secondi.
Tritare la menta con un coltello e unirla allo spada. Aggiungere anche la citronette e mescolare per amalgamare benissimo gli ingredienti.

Prendere un coppa pasta diametro 4 o 6 centimetri e versarvi dentro un cucchiaio abbondante di tartare, pressando bene con il dorso di un cucchiaino per compattare la tartare e far si che mantenga la forma una volta tolto il coppa pasta.
Appoggiare il coppa pasta su un crostino; sfilare delicatamente il coppa pasta e guarnire con qualche fogliolina di menta.
Buon appetito!
Crostini con tartare di spada alla menta

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.