Crea sito

Cream tart a cuore

La cream tart è la torta del momento…bella da togliere il fiato e buonissima 🙂

E’ una torta molto scenografica, realizzata in genere con una pasta sablè e farcita con creme diverse e sostenute. E’ molto versatile e si può personalizzare in base alla ricorrenza che si vuole festeggiare: io l’ho preparata a forma di cuore per festeggiare il compleanno di mio marito Andrea.

cream tart a cuore, cucina con sara
  • Preparazione: 40 (più tempo di riposo della frolla) Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la sablè alle mandorle:

  • Farina 00 300 g
  • cacao amaro in polvere 25 g
  • farina di mandorle 80 g
  • Burro 200 g
  • zucchero a velo 150 g
  • uova intere 60 g
  • tuorli 60 g
  • sale fino 2 g

Per la crema al mascarpone:

  • mascarpone 250 g
  • panna liquida fresca 200 g
  • zucchero a velo 100 g

Per la decorazione:

  • lamponi q.b.
  • scagliette di cioccolato fondente q.b.
  • biscottini a cuore q.b.

Preparazione

  1. Sabbiate il burro con la farina 00, il cacao amaro ed il sale. Quando il composto sarà ben sabbiato unite le uova ed i tuorli; quindi aggiungete la farina di mandorle e lo zucchero a velo.

    Impastate bene fino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo.

  2. Fate un panetto e fate riposare in frigorifero per almeno 3 ore. Trascorso il tempo del riposo, stendete la sablè su un foglio di carta forno, ad uno spessore di 5 millimetri.

    Con una dima realizzata in cartoncino, ritagliate due cuori e bucherellateli con una forchetta.

    Infornate a 180 gradi (ventilato) per 10 minuti. Sfornate e fate raffreddare sulla teglia (fate attenzione perchè il cuore è piuttosto delicato fino a quando non è completamente freddo).

    Con la pasta sablè rimasta realizzate tanti cuoricini che serviranno per la decorazione finale della vostra cream tart.

  3. Passate alla preparazione della crema al mascarpone senza uova. In una ciotola lavorate il mascarpone insieme allo zucchero a velo.

    Montate la panna a neve fermissima ed unitela al mascarpone, mescolando con una spatola, con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

    Trasferite la crema in una sac a poche e decorate il cuore di sablè che sarà la base della cream tart. Appoggiate sopra il secondo cuore e decorate la superficie con ciuffetti di crema al mascarpone, usando la bocchetta che preferite.

  4. Passate alla decorazione finale della cream tart a cuore, abbellendo la superficie con lamponi freschi, scagliette di cioccolato fondente e cuori di sablè al cacao 🙂

    DIVENTA FAN SU FACEBOOK PER NON PERDERTI NESSUNA RICETTA 🙂

Consigli

Vi consiglio di farcire la cream tart a cuore almeno 3 ore prima di gustarla: in questo modo la crema ammorbidirà la base di frolla rendendo più facile il taglio della torta 😉

La cream tart va conservata in frigorifero e consumata entro 2 giorni.

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.