Ciabatta – ricetta pane e lievitati

ciabatta - ricetta pane e lievitati

Ciabatta – ricetta pane e lievitati.

Oggi ho panificato e mi sono divertita, mettendomi alla prova con un tipo di pane mai fatto prima: la ciabatta! Devo dire che il risultato è stato sorprendente! E ha riportato alla memoria ricordi di infanzia di mio marito Andrea, delle estati trascorse a Caslino d’Erba ed alle sfiziosissime ciabatte con il salame che la sua nonna gli preparava per la merenda!

INGREDIENTI PER LA CIABATTA – RICETTA PANE E LIEVITATI:

– 300 grammi farina 00

– 200 grammi farina 0

– 15 grammi lievito di birra

– 380 ml acqua

– 3 grammi miele o glucosio

– 1/2 cucchiaino zucchero

– 1 cucchiaio sale

PREPARAZIONE DELLA CIABATTA – RICETTA PANE E LIEVITATI:

In una ciotola sciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida e unire lo zucchero che serve per attivare il lievito. Coprire con un canovaccio e lasciar riposare, lontano da correnti di aria, fino a quando il lievito si sarà attivato e ve ne accorgerete perchè si saranno formate numerosissime bollicine.

Nella planetaria miscelare le due farine, unire il miele e iniziare ad impastare versando a filo il lievito attivato. Unire poi, gradualmente, l’acqua rimasta e impastare per circa 10 minuti.

Unire il sale e impastare altri 5 minuti. L’impasto sarà piuttossto molliccio e appiccicoso.

Ungere una ciotola capiente con dell’olio e versarvi l’impasto. Coprire con la pellicola e far lievitare al caldo per circa 1 ora e mezza; l’impasto dovrà almeno raddoppiare di volume e riempirsi di bollicine. Io in genere copro l’impasto con un plaid oppure accendo il forno per 1 minuto a 50 gradi, spengo e metto l’impasto a lievitare con il forno chiuso.

Rovesciare l’impasto su un piano abbondantemente infarinato e tagliarlo in 4 pezzi. Infarinare leggermente anche la superficie. Adagiare i pezzi sulla teglia ricoperta con carta da forno, senza impastarli di nuovo: non preoccupatevi perchè l’impasto sarà sempre molliccio e non terrà la forma ma è giusto così.

Far lievitare ancora 1 ora.

Infornare a 250 gradi (ventilato) per 15 minuti, poi abbassare la temperatura a 200 gradi e cuocere altri 15 minuti. Nel forno, nella parte bassa, inserite una ciotola con dell’acqua per consentire un giusto grado di umidità durante la cottura.

Sfornare e far raffreddare su una gratella. Buon appetito!!!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook e Google+ per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

2 Risposte a “Ciabatta – ricetta pane e lievitati”

  1. non ho resistito!!! il ricordo della dolcezza di nonna Rosa e mamma Luisa e il gusto di queste ciabatte di Sara hanno avuto la meglio e oggi a pranzo ciabatta al salame nostrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.