Crea sito

Chiacchiere alla panna – pronte in 15 minuti

Proseguiamo con le ricette fritte per carnevale…oggi vi racconto come preparare le chiacchiere alla panna, delle deliziose chiacchiere realizzate solo con due ingredienti, ovvero farina e panna. Due soli ingredienti? Si, anche io all’inizio ero un po’ scettica pensando alle chiacchiere classiche che ho preparato lo scorso anno ma mi sono ricreduta. Anzi, mi sono talmente piaciute che le ho elette i miei tipi di chiacchiere preferiti 🙂

In cottura si riempiono di bolle, sono croccanti e friabili…insomma sono buonissime e non richiedono lievitazione o tempi di riposo. Si impastano e si friggono subito dopo 🙂

Vediamo insieme come preparare le chiacchiere alla panna. Se invece preferite restare sul classico cliccate qui.

Chiacchiere alla panna, cucina con sara
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 2 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 30 chiacchiere
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto:

  • Farina 00 200 g
  • panna liquida fresca 200 ml

Per friggere:

  • olio di semi di girasole 1 l

Per la superficie:

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina setacciata ed aggiungete la panna liquida fresca. Mescolate con un cucchiaio di legno, quindi rovesciate l’impasto su una spianatoia; proseguite impastando con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi.

    Suddividete l’impasto in 4 parti e stendete ogni parte in sfoglie sottili, spesse circa 2 millimetri. Io ho usato la sfogliatrice ma lo stesso risultato si ottiene (con un po’ di fatica in più) con il mattarello 😉

  2. Con una rotella dentellata ricavate dei rettangoli di impasto larghi circa 4 centimetri e lunghi circa 10 centimetri. Sempre con la rotella dentellata incidete la superficie interna con uno o due tagli verticali, avendo cura di non tagliare fino al bordo.

    Scaldate l’olio e friggete poche chiacchiere alla volta, per non abbassare troppo la temperatura dell’olio 😉 Scolate le chiacchiere su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  3. Fate raffreddare e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Consigli

Le chiacchiere alla panna si conservano perfettamente per qualche giorno in una scatola di latta: a casa mia non ce ne è stato bisogno…sono sparite in un pomeriggio!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.