Crea sito

Cestini di pancarre’ farciti – pronti in pochi minuti

Il post presenta contenuti brandizzati.

Poco tempo a disposizione per preparare un antipasto semplice ma gustoso? Nessun problema: questi cestini di pancarre’ sono la soluzione.

Sono semplicissimi e velocissimi da preparare, e si prestano ad essere farciti in svariati modi, uno più invitante dell’altro. E’ una ricetta “svuota frigo”, proprio perchè il ripieno può essere personalizzato a seconda di cosa abbiamo in casa.

Io ho preparato una versione vegetariana con ricotta, spinaci lessati e ripassati in padella, e raspadura Bella Lodi.

Il risultato? Giudicatelo voi 🙂

cestini di pancarre', cucina con sara
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • pan carrè 6 fette
  • ricotta 100 g
  • spinaci 200 g
  • sale fino q.b.
  • Burro 20 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • scalogno 1/2
  • raspadura Bella Lodi 50 g

Preparazione

  1. Iniziare lessando gli spinaci in abbondante acqua salata. Scolarli, strizzarli benissimo per eliminare l’acqua in eccesso.

    Affettare finemente lo scalogno e farlo soffriggere in padella insieme all’olio extra vergine di oliva; unire gli spinaci e farli insaporire per qualche minuto a fiamma vivace.

    Frullare gli spinaci insieme alla ricotta.

    Passare alla preparazione dei cestini. Passare con il matterello sopra le fette di pancarrè, schiacciandole leggermente.

    Sciogliere il burro e stenderlo sulle fette con un pennello. Formare i cestini modellandoli direttamente in uno stampo per muffin. La superficie del pancarrè imburrata va lasciata a contatto con la teglia per muffin.

    Infornare a 180 gradi (modalità ventilata) per 10 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata e croccante.

    Riempire i cestini con la crema di spinaci e ricotta e servire subito.

    Buon appetito.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.