Crea sito

Cannolicchi di mare in guazzetto

Cannolicchi di mare in guazzetto

Cannolicchi di mare in guazzetto

Giovedì è giorno di mercato, e il mio pescivendolo di fiducia oggi mi ha tentato con dei fantastici cannolicchi. E così li ho acquistati e li ho cucinati in guazzetto, con una deliziosa “pucia” da gustare con crostini di pane caldo.

INGREDIENTI PER I CANNOLICCHI DI MARE IN GUAZZETTO (per 2 persone):

– 500 grammi cannolicchi

– 1 spicchio aglio

– 1 peperoncino

– 1 confezione di pelati

– prezzemolo q.b.

– sale

– 1 bicchiere vino bianco secco

– 2 cucchiai olio evo

– pane di grano duro (per la ricetta cliccate qui)

PREPARAZIONE DEI CANNOLICCHI IN GUAZZETTO:

Sciacquare i canolicchi, e metterli in una ciotola con acqua fredda e sale grosso per circa 1 ora, quindi risciacquarli con cura.

In una padella mettere i cannolicchi, e a fuoco alto e padella coperta, farli aprire. Appena si aprono, toglierli dal fuoco. Filtrare l’acqua di cottura per eliminare eventuali tracce di sabbia e tenerla da parte.

In una pentola di coccio, far soffriggere l’aglio nell’olio. Unire il peperoncino e i pelati; salare e cuocere circa 10 minuti. Unire i molluschi con il guscio e il prezzemolo ;sfumare con il vino bianco e far insaporire per altri 5 minuti, unendo un po’ di acqua di cottura filtrata.

Servire il guazzetto di cannolicchi ben caldo, accompagnato da crostini di pane caldo.

CUCINA CON SARA E’ ANCHE SU FACEBOOK

Pubblicato da cucinaconsara

Sara, psicologa per professione e foodblogger per passione.

2 Risposte a “Cannolicchi di mare in guazzetto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.