Crea sito

STROZZAPRETI ALLA BOSCAIOLA

STROZZAPRETI ALLA BOSCAIOLA

Strozzapreti alla boscaiola, piatto buonissimo, in questa stagione con l’inizio dei mesi autunnali, i nostri boschi si riempiono di alcuni frutti. Funghi e castagne, ci accompagneranno per alcuni mesi. A giovarne sarà la nostra tavola e in particolare il nostro palato. Passeggiando per i boschi in questo periodo, avremmo occasione di incrociare molte persone. Cappellino, bastone e cestino a tracolla del braccio, si dilettano a cercare funghi porcini e non solo. Oggi comunque, voglio parlarvi solo di un piatto a base di porcini. Per gli altri frutti del bosco avrò occasione di dilungarmi con altre ricette. Ho voluto inserire come accoppiamento ai funghi, la salsiccia. I due prodotti ben si amalgamano tra di loro e ad avvantaggiarsi, sarà il gusto che delizierà il nostro palato. Con altri pochi ingredienti appronteremo il piatto. Gli strozzapreti alla boscaiola si pongono nella mia scala di preferenza, su di un gradino molto alto. In questo periodo ne mangerei a quintali, forse per il porcino, forse per la salsiccia, forse per il tipo di pasta, forse per l’unione di tutti e tre questi prodotti, fatto sta che farei scorpacciate. Bando alle chiacchiere, andiamo a preparare il nostro piatto.

STROZZAPRETI ALLA BOSCAIOLA
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • strozzapreti (freschi o fatti in casa) 200 g
  • Funghi porcini (freschi) 300 g
  • Salsiccia (da sgranare) 200 g
  • cipolla (rossa) 1
  • Prezzemolo (tritato finemente) 1 mazzetto
  • Pecorino q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Dopo aver provveduto a pulire i porcini e a tagliarli se troppo grandi e dopo aver tagliato cipolla, prezzemolo e sgranato la salsiccia, in un tegame capiente mettiamo il nostro olio evo. Quando l’olio si sarà scaldato caliamo la cipolla a stufare leggermente senza farla bruciare. Uniamo la salsiccia sgranata e schiacciamola aiutandoci con i rebbi di una forchetta. Sfumiamo con il vino bianco. Aggiungiamo i funghi porcini e facciamoli cuocere leggermente, sciogliamo il concentrato di pomodoro in un bicchiere di acqua tiepida e aggiungiamone parte al sughetto ( il restante ci servirà nel caso il sugo asciughi troppo). Aggiustiamo di sale e di pepe e facciamo cuocere a fiamma bassa. Nel frattempo L’acqua per la pasta bolle, saliamo e caliamo gli strozzapreti. Intanto abbiamo adoperato il restante concentrato di pomodoro sciolto nell’acqua. A cottura della pasta la travasiamo nel sugo, aggiungiamo acqua di cottura ed amalgamiamo per bene. Impiattiamo, aggiungiamo pecorino e prezzemolo e…….buon appetito.

Note

MI TROVI ANCHE SU:

FACEBOOK  PINTEREST  YOUTUBE  GOOGLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.