Crea sito

RISOTTO VONGOLE E FIORI DI ZUCCA

RISOTTO VONGOLE E FIORI DI ZUCCA

Oggi voglio proporvi un risotto che, in condizioni normali avrebbe ingredienti uguali ma che richiederebbero una preparazione diversa, in particolare vi parlo delle vongole, in questo caso ho adoperato delle vongole già sgusciate ed anche congelate. Molti potrebbero rabbrividire dopo aver letto quanto scritto, ma, si c’è un ma ed è il fatto che ho pensato a questo piatto per quelle persone che comunque vogliono gustarsi un piattino con il pesce ma non hanno il tempo di fare le varie preparazioni perchè presi dal lavoro o quant’altro. Comunque con piccoli accorgimenti otterremo un piatto veramente gustoso, il risotto vongole e fiori di zucca è molto buono e racchiude nella sua preparazioni alcuni prodotti di terra come funghi e fiori di zucca che donano al piatto una delicatezza e un gusto di terra molto bello. Per non alterare molto il gusto del piatto che, alla fine della preparazione dovrà darci il sapore dei vari ingredienti senza che questi abbiano a coprirsi, ho deciso di utilizzare i funghi pleurotes, che hanno una delicatezza diversa da quello che potrebbe dare un fungo porcino. Il risotto vongole e fiori di zucca è uno dei miei piatti preferiti che ho preparato anche nella versione con le vongole veraci. Andiamo comunque ora a preparare il nostro risotto vongole e fiori di zucca.

P.S

Il brodo di pesce lo avevo preparato in precedenza da avanzi di altre preparazioni che avevo poi congelato.

RISOTTO VONGOLE E FIORI DI ZUCCA
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • olio evo 5/6 cucchiai
  • Burro (una noce) q.b.
  • cipolla 1
  • Prezzemolo (tritato) 1 mazzetto
  • Vongole (congelate e sgusciate) 150 g
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Riso (carnaroli o vialone nano) 180 g
  • Brodo di pesce (brodo che avevo preparato e congelato) q.b.
  • Funghi orecchioni o ostrica (Pleurotus) 200 g
  • Pepe q.b.
  • Fiori di zucca 10

Preparazione

  1. In un tegame capiente dai bordi alti mettiamo l’olio e il burro a scaldare, quando sarà il tutto caldo aggiungiamo la cipolla e facciamo stufare, allo stesso tempo uniamo una bella manciata di prezzemolo ben tritato. Quando cipolla e prezzemolo sarà ben stufato uniamo le vongolette congelate (nello scongelarsi perderanno un po di acqua che comincerà a dare un po di gusto), mezzo bicchiere di vino bianco che faremo evaporare, uniamo il riso, mantechiamo un attimino, uniamo l’altro mezzo bicchiere di vino bianco e facciamo sfumare, cominciamo quindi la cottura aggiungendo all’occorreza il brodo di pesce, uniamo i funghi tagliati a fettine, aggiungiamo il pepe, caliamo i fiori di zucca che avremo pulito togliendo il pistillo e tagliato a fettine. Aggiustiamo di sale, terminiamo la cottura e andiamo ad impiattare, e…….. buon appetito

Note

MI TROVI ANCHE SU

FACEBOOK YOUTUBE

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.