Crea sito

PACCHERI CON BACCALA’

Paccheri con baccalà.
I paccheri con baccalà sono un gustosissimo primo piatto dalle antiche tradizioni partenopee. L’unione tra questa caratteristica pasta (originaria dei pastifici di lunga tradizione Napoletane e Campane) con il baccalà (pesce proveniente dai mari del nord e sottoposto a salatura), ci rendono un primo piatto ricco di sapore e gusto. Ora mi viene da pensare che gli schiaffoni alcuni anni fa non ricordo più dove li avevo trovati in un negozio di Milano, presumo e li avevo, probabilmente giustamente, identificati anche come paccheri.
Di forma circolare molto ampia (prima della cottura), si appiattiscono quasi su se stessi e diventano quasi carnosi quando li mangiamo. Questa pasta si presta per molte ricette sia con sughi prelibati, sia ripieni.
Il Baccalà, pesce molto buono e gustoso, proviene dai mari del nord e ne esistono due speci che una volta catturati vengono puliti e salati per averne una lunga conservazione. Il baccalà quando viene preparato per la cottura deve essere lasciato a mollo nell’acqua per un paio di giorni almeno, cambiando l’acqua periodicamente.
Ma veniamo ora alla preparazione dei paccheri con baccalà.

PUOI ANCHE VEDERE IL VIDEO PER TUA COMODITA’
youtube

PACCHERI CON BACCALA'
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gBaccalà dissalato
  • 200 gPaccheri
  • 1 spicchioAglio (in camicia)
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 10Pomodorini ciliegino
  • 6Olive nere (tagliate a rondelle)
  • 1 cucchiaioCapperi

Strumenti

  • Tegame
  • Tagliere
  • Coltello
  • Tegame
  • Mestolo
  • Padella

Preparazione

  1. In un tegame ben caldo mettiamo 4/5 cucchiai di olio evo l’aglio in camicia e il prezzemolo.Una veloce cottura e uniamo i pezzi del baccalà che avremo preparato come descritto negli ingredienti, facciamo saltare alcuni minuti e quindi bagniamo con il vino bianco facciamo sfumare e uniamo i pomodorini tagliati in quattro. Intanto mettiamo sul fuoco la pentola con l’acqua per la pasta e quando bolle saliamo e caliamo i paccheri. Quando i pomodorini si saranno appassiti uniamo le olive e i capperi e terminiamo la cottura. Scoliamo la pasta e uniamola al tegame con il sugo, mischiando facciamo amalgamare e insaporire e una volta pronta impiattiamo e…….buon appetito.

  2. Tagliare il baccalà a pezzettini piccoli per favorire la cottura velocemente.

  3. Unire le olive spezzettate a mano.

  4. finire la cottura della pasta nel tegame con il sugo.

Se ti fa piacere puoi trovarmi anche su youtube da dove potrai visionare tutte le video ricette. Naturalmente troverai tutte le mie ricette sulla mia pagina facebook dove potremo scambiare anche le nostre opinioni ed imparare a conoscerci. Mi trovi anche su instagram e twitter.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.