Crea sito

GNOCCHI IN CREMA DI CARCIOFI E PORCINI

GNOCCHI IN CREMA DI CARCIOFI E PORCINI

Ottimo piatto, La stagione in corso ci porta funghi e carciofi, e quindi ne approfittiamo per preparare questo delizioso piatto, gnocchi in crema di carciofi e porcini. Possiamo prepararlo anche con gnocchi già pronti che potremo acquistare dal negoziante di fiducia. Lo stesso discorso vale anche per i carciofi, nel caso non li troviamo ancora freschi possiamo utilizzare quelli congelati. Il risultato sarà pressapoco uguale, la bontà sarà indiscutibile. Un piatto veloce da preparare che sarà di gradimento per grandi e piccini. Vediamo quindi vediamo come preparare gli gnocchi in crema di carciofi e porcini.

GNOCCHI IN CREMA DI CARCIOFI E PORCINI
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Gnocchi di patate 500 g
  • Carciofi (tagliati sottilmente (o 200 gr. congelati gia tagliati a spicchi)) 2
  • Funghi porcini (o 40 grammi secchi o 2 freschi affettati) 2
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo (tritato) 1 ciuffo
  • parmigiano (grattugiato) 2 cucchiai

Preparazione

  1. Mettiamo sul fuoco la pentola dell’acqua per gli gnocchi e intanto che viene a bollore prepariamo il sughetto. Affettiamo i porcini e i carciofi sottilmente. In un tegame mettiamo 4/5 cucchiai di olio evo e appena sarà caldo aggiungiamo uno spicchio d’aglio che faremo imbiondire. Aggiungiamo i carciofi e facciamo saltare qualche minuto, aggiungiamo un bicchiere di acqua e facciamo cuocere qualche minuto. Aggiustiamo di sale, pepe e aggiungiamo il prezzemolo tritato. Quando i carciofi saranno cotti li trasferiamo nel bicchiere del minipimer tenendone da parte alcuni per il decoro del piatto. Frulliamo ottenendo una crema. A questo punto nello stesso tegame dove abbiamo cucinato i carciofi versiamo un cucchiaio di olio evo e caliamo i funghi porcini affettati facendoli saltare leggermente senza farli bruciare. Intanto versiamo gli gnocchi nell’acqua che bolle. Uniamo ai funghi la crema di carciofi, stemperiamo con mezzo bicchiere di acqua e appena gli gnocchi vengono a galla trasferiamoli nella crema di carciofi e porcini, facciamo amalgamare per bene e impiattiamo, decoriamo con gli spicchi di carciofi e i funghi porcini e…..buon appetito

  2. Possiamo adoperare anche porcini congelati interi al posto dei porcini secchi, buonissimi, anche quelli a pezzetti risultano essere ideali,

  3. Come detto nella descrizione possiamo adoperare anche carciofi congelati, ne esistono di alta qualità che ci rendono un ottimo sapore. fresco naturalmente è meglio.

  4. importante è amalgamare tutto molto bene insieme. un consiglio importante è travasare gli gnocchi nel tegame man mano che vengono a galla, questo per evitare che i primi che salgono siano più cotti degli ultimi.

Note

MI TROVI ANCHE SU:

FACEBOOK  YOUTUBE  PINTEREST  GOOGLE  TUMBLR  TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.