Crea sito

CORATELLA DI AGNELLO ALL’UMBRA

CORATELLA DI AGNELLO ALLA UMBRA

La coratella di agnello alla Umbra è un piatto classico della cucina tradizionale dell’Umbria, naturalmente oggi giorno ha raggiunto una notevole notorietà che viene cucinata in quasi tutte le cucine degli Italiani, dal Nord al Sud quasi in tutte le case nel periodo Pasquale, ma non solo in questo periodo viene cucinata questa parte dell’agnello come da tradizione.

La coratella di agnello alla Umbra altro non è che, la parte delle interiore dell’agnello composto solitamente da cuore, polmoni, fegato, animella, carotide, rognone.

Queste parti, debitamente tagliate e cucinate ci restituiscono un gusto veramente eccezionale, con questo sugo potremo eventualmente condire delle buonissime fettuccine oppure servirle per un secondo piatto gustoso a cui non mancheremo di abbinare una squisita scarpetta.

Ma bando alle ciancie ora e andiamo a vedere come preparare la nostra coratella di agnello alla Umbra.

Troverai la ricetta anche sulla mia pagina FACEBOOK se lasci un mi piace alla pagina sarai sempre aggiornato sui nuovi inserimentiCLICCA QUI

Troverai la ricetta anche sulla mia pagina GOOGLE+ se lasci un mi piace alla pagina sarai sempre aggiornato sui nuovi inserimentiCLICCA QUI

Troverai la ricetta anche sulla mia pagina PINTEREST se lasci un mi piace alla pagina sarai sempre aggiornato sui nuovi inserimenti.CLICCA QUI

Troverai la ricetta anche sulla mia pagina YOUTUBE se lasci un mi piace alla pagina sarai sempre aggiornato sui nuovi inserimenti.CLICCA QUI

CORATELLA DI AGNELLO ALL'UMBRA
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:90 minuti
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • CORATELLA (Cuore, fegato, Polmone, animelle, rognone) 700 g
  • cipolla (grande) 1
  • Peperoncino 1 punta
  • olio evo 4/5 cucchiai
  • Passata di pomodoro 300 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • aceto bianco q.b.
  • Acqua q.b.

Preparazione

  1. Per iniziare cominciamo a pulire tutte le parti della coratella facendo attenzione di togliere per bene il grasso da tutte le parti della coratella ed in particolare al cuore e al fegato. Dopo averle pulite per bene affettiamo tutte le parti e le mettiamo a bagno nell’aceto bianco per una decina di minuti rimescolando ogni tanto. Trascorso il tempo, scoliamo e risciacquiamo per bene sotto l’acqua corrente, teniamo da parte e intanto prepariamo la base per il sughetto. In una pentola capiente versiamo l’olio evo e aggiungiamo appena questo sarà caldo l’aglio, la cipolla e il peperoncino, una bella mescolata e facciamo stufare per una decina di minuti.

    Caliamo ora all’interno della pentola la nostra coratella, rosoliamo per bene e bagniamo con poca acqua, continuiamo ancora un 5 minuti la cottura dopo di che versiamo la passata di pomodoro, aggiungiamo un altro bicchiere di acqua e continuiamo la cottura per circa un’ora. Saliamo, pepiamo e terminiamo la cottura. Non ci resta che impiattare e ……….buon appetito

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.