Orzo,zucca e straccetti di seitan marinati

Orzo.zucca e seitan marinato.

Capita anche a voi di non aver voglia di stare li ore a preparare primo,secondo contorno…personalmente sempre più spesso mi ritrovo a prepararmi dei bellissimi piatti completi…ma piatto unico…vediamo se anche a voi piace il mio…un tris spettacolare..orzo,zucca e seitan marinato con olio,limone e salsa di soia…ma vediamo come realizzare questo piatto.

per due persone occorre.

  • 140 gr di orzo
  • 120 gr di seitan
  • 400 gr di zucca già pulita,cioè di parte edibile
  • marinatura (composta da due cucchiai di olio evo,due cucchiai di salsa di soia e due cucchiai di succo di limone
  • rosmarino macinato
  • sale
  • 2 cucchiai di olio evo
  • rucola(facoltativa)

procedimento:

vedrete quanto è facile e sbrigativo preparare questo piatto..perchè contemporaneamente fate tutto…allora iniziamo mettendo a bollire l’acqua per cuocere l’orzo…intanto tagliamo il seitan a straccetti e mettiamoli a marinare mischiando i due cucchiai di olio,limone e salsa di soia..mischiate il tutto al seitan e lasciate assaporire, ora fate la zucca a tocchetti.In una padella mettete della cipolla o del porro(io preferisco il secondo)…con due cucchiai di olio,fate soffriggere leggermente e aggiungete la zucca….fate saltare la zucca a fuoco vivo…girando spesso fino a cottura della zucca(DEVE RISULTARE BELLO CROCCANTE FUORI E MORBIDO DENTRO)..nel frattempo cuocete anche l’orzo.Una volta cotti…mischiate orzo e zucca(come vedete in foto) e se vi piace aggiungete della rucola spezzettata….ora nella stessa padella dove avete cotto la zucca ,versate il seitan con tutta la marinatura,una spolverata di rosmarino macinato e cuocete fino a far restringere ed addensare la salsa…ora potete realizzare il piatto potete fare una base di orzo e decorare con gli straccetti oppure con un coppapasta realizzare un tortino di orzo e aggiungete gli straccetti al piatto (come ho fatto io)…realizzateli come più vi piace..vedrete che buono …buon appetito

Precedente Biscotti di farro,cannella e cioccolato Successivo Bacon vegano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.