Torta variopinta di verdure

Torta variopinta di verdure

Torta variopinta di verdure. Buon inizio settimana amiche e amici di Cucina con Nonna Ariella,  la verdura è necessaria come l’aria che respiriamo per il nostro organismo e nulla di meglio di fare una bella torta appetibile e variopinta.

Una curiostà estrapolata da Wikipedia sulla melanzana: ”La melanzana viene importata in Medio oriente e nel Mediterraneo nel VII secolo e quindi non ha un nome latino o greco. In Italia venne inizialmente chiamata petonciana o anche petronciano.

Per evitare fraintendimenti sulle sue proprietà la prima parte del nome venne mutata in mela dando così origine al termine melangiana e poi melanzana. Il nome melanzana, come paraetimologia, veniva popolarmente interpretato anche come mela non sana, proprio perché non è commestibile da cruda.” (Wikipedia)

LEGGI ANCHE >>>> Minestrone di piselli e ricotta

E dopo un po di storia veniamo alla nostra ricetta.

Torta variopinta di verdure.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di melanzane tonde
  • 250 grammi di pomodori ramati
  • 1 cipolla
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di origano
  • 1 rametto di basilico
  • sale fino e grosso q.b.
  • pepe in grani

LEGGI ANCHE >>>> Ambiente Egitto invasione di scorpioni

Preparazione:

  1. Pulire e spuntare le melanzane, affettarle aottilmente sistemandole a strati nel colapasta, cosparse con una manciata di sale grosso, lasciandole aspurgare per circa 30 minuti.
  2. Nel frattempo affettare la cipolla,  mondata, ad anelli, lavare i pomodori, asciugarli, privarli dei semi, tagliandoli poi a cubetti.
  3. Fare appassire entrame le verdure in un tegamo con un cucchiaio di olio evo per circa 10 minuti.
  4. Sciaquare e asciugare le melanzane, farle grigliare sulla piastra fino a che iniziano diventare molto croccanti.
  5. Sbattere le uova unendo le foglie intere del basilico (già lavate ed asciugate), un pizzico di sale e una abbondante manciata di pepe.
  6. Ungere uno stampo rotondo a cerniera con olio evo, disporre sopra uno strato di melanzane e uno di pomodori e anelli di cipolla, condire con un pizzico di sale, un’abbondante mancinata di pepe e un poco di origano-
  7. Ripetere la sequenza degli strati fino ad esaurimento ingredienti.
  8. Versare il composto di uova e basilico sugli strati di melanzane, aspettare qualche momento che penetri completamente nelle verdure.
  9. Fare cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.
  10. Sfornare la torta, la trasferisco dallo stampo su un piatto da portata e servo immediatamente.

LEGGI ANCHE >>>> Sarde ripiene

Per realizzare questa ricetta il tempo stimato è circa un’ora con difficoltà media,  accompagnate questo piatto con un eccellente Chardonnay piemontese.

Buon proseguimento a tutti e un  ciao daalla vostra Nonna Ariella

Foto di Esther Merbt da Pixabay