Torta morbida alle prugne

Torta morbida alle prugne

Torta morbida alle prugne. Buona giornata a tutti voi cari amici e aniche di Cucina con Nonna Ariella, ogni tanto ci vuole una bella botta di vista come un dolce per gratificarci per il quotidiano che viviamo e se fa anche bene meglio ancora.

La prugna è un  frutto dalle proprietà benefiche per il nostro organismo quali: le vitamine A-B1-B2 e C e alcuni sali minerali: il potassio, il fosforo, il calcio e il magnesio. La polpa del frutto è utile al fegato per compiere il processo della secrezione biliare.

LEGGI ANCHE >>>> Oroscopo “Luna Nuova in Sagittario” (dal 29 novembre al 5 dicembre)

Torta morbida alle prugne.

Ingredienti per 6 persone:

  • 600 grammi di prugne
  • 200 grammi di zucchero
  • 120 grammi di burro
  • 220 grammi di farina
  • 5 uova
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 10 grammi di zucchero per guarnire (facoltativo)
  • 1 pizzico di sale fino

LEGGI ANCHE >>>> Tom Cruise e il tanto atteso Top Gun Maverick

Preparazionr:

  1. Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente, aggiungere lo zucchero e lavorare con la frusta a mano finchè lo zucchero si amalgami completamente e il composto deve risultare cremoso.
  2. Unire uno alla volta i tuorli, mettere da parte gli albumi, e continuando lavorare per rendere la grema gonfia e cremosa.
  3. Finire di unire i tuorli, dopo di che incorporare la farina, poco alla volta, setacciata con il lievito.
  4. Ora montare gli albumni a neve ferma con un pizzico di sale fino, lavorare cinque minuti con la feusta elettrica oppure dieci minuti con quella a mano.
  5. Incorporare gli albumi delicatamente, mescolare dal basso verso l’alto per mantenere il composto gonfio e spumoso.
  6. Foderare uno stampo (non importa se quadrato o tondo) con carta di alluminio, versare il composto, poi battiamo delicatamente il recipiente sul piano di lavoro per distribuirlo uniformemente.
  7. Sbucciare le prugne con un coltello affilato, eliminare il nocciolo, senza, però, dividerle in due e poi richiuderle.
  8. Infilare le prugne, in senso verticale e abbastaza vicine fra di loro, nell’impasto.
  9. Mettere lo stampo in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti.
  10. Togliere dal forno e lasciare raffreddare, sformiamo il dolce sul piatto di portata, cospargere lo zucchero (bianco o di canna, facoltativo) e quindi possiamo servire la torta morbida alle prugne.

LEGGI ANCHE >>>> Torta di riso

Il vino in abbinamento, per questa torta alle prugne,  è un Dindarello IGT Veneto, un vino passito dal profumo straordinariamente intenso con sentori di miele e fiori, dal sapore equilibrato e pieno.

E per questa mattina è tutto, ciao dalla vostra Nonna Ariella

Foto: La cucina imperfetta