Tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole. Buona pomeriggio a tutti voi lettori di Cucina con Nonna Ariella, la ricetta proposta di questo pomeriggio è una variante deliziosa al solito tiramisù al caffè, è il periodo di maturazione delle fragole quindi è bene approfittare e acquistarle non solo per fare dolci, si possono realizzare anche ricette salate con questo frutto fantastico, oggi invece le mettiamo in un tiramisù veramente da tirarci su il morale!

LEGGI ANCHE >>>> Bonus studenti e lavoratori 60 euro per abbonamenti trasporti

Ingredienti per 8 porzioni:

  • 500 grammi di fragole
  • 500 grammi di mascarpone
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 4 uova
  • 200 grammi di pavesini o savoiardi
  • 50 ml di sherry
  • 50 ml di acqua
  • 1 limone
  • farina di cocco q.b.

LEGGI ANCHE >>>> Stonehenge sito misterioso svelate altre scoperte

Preparazione:

  1. Prendere metà delle fragole, lavarle e tagliarle a pezzettini piccoli.
  2. Metterle in un recipiente e conditele con lo sherry, il succo del limone, due cucchiai di zucchero e l’acqua fredda. Si può anche non mettere lo sherry (in alternativa alchermes), qualora non lo gradiate. Lasciare insaporire per circa mezz’ora.
  3. Nel frattempo preparate la crema al mascarpone. Lavorare i tuorli con lo zucchero rimanente, quindi unire il mascarpone.
  4. Montare gli albumi a neve ferma, poi incorporarli delicatamente alla crema al mascarpone, amalgamando con una spatola dal basso verso l’alto.
  5. Lavare e privare del picciolo la seconda metà delle fragole e frullarle insieme al succo di quelle messe a insaporire in precedenza.
  6. Cominciare a inzuppare i pavesini (o i savoiardi), da entrambi i lati nel succo di fragole appena frullato e formare uno strato nel recipiente che avete deciso di utilizzare: bicchieri monoporzione o una pirofila più grande.
  7. Dopodiché prendete le fragole tagliate a pezzettini e disponetele uniformemente sul primo strato di pavesini.
  8. Versare sopra la crema al mascarpone a coprire il tutto. Qualora rimanga ancora della crema al mascarpone procedere formando un altro strato di pavesini seguendo lo stesso procedimento appena eseguito.
  9. Spolverare la superficie con la farina di cocco, decorando a piacere con qualche fragola a pezzetti.
  10. Lasciare riposare il tiramisù alle fragole in frigorifero almeno 2 ore prima di servire.

LEGGI ANCHE >>>> Pizza dell’Andrea

Consiglio: a chi non dovesse piacere la farina di cocco si può sostituire con una ottima spolverata di cioccolato fondente.

La vostra Nonna Ariella vi augura una splendida serata.

Foto di Blandine JOANNIC da Pixabay