Rossi, Gialli e Verdi ma sempre peperoni

Rossi, Gialli e Verdi ma sempre peperoni. Ottimi da gustare crudi nelle insalate e anche cotti, sono ottimi con molti piatti. Sia primi che secondi di carne e pesce. Abbiamo davanti un ingrediente molto duttile per i vostri piatti culinari.

I peperoni sono originari dell’America meridionale e delle Antille, dove sono una coltivazione perenne essendo una pianta che ama il caldo, mentre da noi in Italia, la coltivazione di queste piante di ferma nel periodo invernale.

Leggi anche >>> Un primo piatto alla sarda: Minestra ‘cun casu axedu’

Dicevamo che da noi, i peperoni sono un elemento tipicamente estivo e tra le sue innumerevoli proprietà c’è quella di reintegrare l’acqua, poiché ne sono composti al 92% e non potevano mancare i Sali minerali (esempio fosforo, magnesio, potassio, ferro e calcio). Forse non tutti sono a conoscenza che i peperoni contengono Vitamina C quattro volte di più degli agrumi.

In 100 grammi di peperoni troviamo:

92.30 gr Acqua;
4.20 gr Carboidrati
4.20 gr Zuccheri solubili
0.90 gr Proteine;
1.90 Fibre totali;

E per quanto riguarda i Sali minerali abbiamo 2 mg di Sodio, 210 mg di Potassio; 0.70 mg di Ferro, 17 mg di Calcio e 28 mg di Fosforo.

Dicevamo anche che i peperoni sono molto ricchi di Vitamine tra cui la B1 (0.05 mg), Vitamina B2 (0.07 mg), Vitamina B3 (0.50 mg) e la Vitamina A e C.

Leggi anche >>> Judo. L’azzurra Alice Bellandi: “Amo Chiara e il Judo”

Foto di RitaE da Pixabay