Risotto alla zucca cime di rapa stracchino piatto unico

Nonna Ariella vi propone un primo piatto prettamente autunnale, con i frutti che questa bellissima stagione ci regala quali la zucca, un prodotto che si presta a molte ricette ma oggi la utilizzeremo per un magnifico risotto, la ricetta è: risotto alla zucca cime di rapa stracchino e considerato che è un mix di riso e verdure con formaggio può essere un piatto unico, quindi adatto a chi volesse perdere un po di chili in eccesso, modalità di realizzazione media con tempo di cottura pari a meno 30 minuti e ora procediamo con ingredienti e preparazione.

Ingredienti per 3 persone:

  • 200 grammi di Riso Carnaroli
  • 200 grammi di Zucca gialla
  • 100 grammi cime di rapa
  • 100 grammi di Stracchino
  • 1 litro di Brodo vegetale, già salato
  • 40 ml di Vino bianco
  • 1 Scalogno
  • 30 grammi di Parmigiano, grattugiato
  • 40 grammi di Speck
  • 2 cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • 1 presa di Pepe nero
RICETTA RISOTTO CREMOSO ALLO STRACCHINO, CIME DI RAPA E ZUCCA
RISOTTO ALLA ZUCCA CIME DI RAPA STRACCHINO

Preparazione:

  1. Pulire la zucca, lavarla sotto l’acqua corrente,  unitamente alle cime di rapa dopo di che asciugarle e tagliarle, la zucca a dadini, le cime di rapa tagliate i gambi e tenete solo le cimette divise. In una casseruola abbastanza grande stufare lo scalogno tritato con due cucchiai d’olio, unire poi la zucca a dadini e le cime di rapa, farle leggermente rosolare e aggiungere un mestolo di brodo vegetale caldo, quindi lasciar cuocere per una decina di minuti a fiamma dolce girando di tanto in tanto.

  2. Nel frattempo, tagliare lo speck a listarelle e farle rosolare in un padellino (senza olio) fino a quando non saranno belle croccanti. Toglierle dal fuoco e tenere da parte (questo per chi è vegetariano possibile ometterlo).
  3. Appena la zucca e le cimette di rapa saranno morbide, alzare la fiamma per far evaporare gli eventuali liquidi, quindi schiacciare con i rebbi di una forchetta, salare e pepare leggermente. Quindi aggiungere il riso e farlo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti mescolando di continuo. Sfumare il tutto con il vino bianco e quando sarà completamente evaporato, aggiungere un paio di mestoli di brodo vegetale caldo (già salato) e portare a cottura girando spesso e continuando ad aggiungere brodo man mano che si asciuga (solitamente ci vogliono circa 20 minuti).
  4. Appena il riso risulterà cotto, spegnere il fuoco, unire lo stracchino e il parmigiano grattugiato e mantecare bene il risotto fino a quando il formaggio si sarà sciolto. Quindi lasciarlo riposare per un paio di minuti.
  5. A questo punto, impiattare e guarnire ogni piatto con una spolverata di pepe macinato fresco e qualche pezzettino di speck croccante. Il risotto cremoso con zucca e stracchino è pronto per essere servito e gustato ben caldo.

Vini consigliati: per questo primo piatto l’abbinamento è vino bianco con bollicine un Franciacorta Satèn base Chardonnay , oppure un Grechetto