Risotto alla bresaola e gorgonzola

Risotto alla bresaola e gorgonzola. Buona serata a voi tutti care amiche e amici di Cucina con Nonna Ariella, smanettando in internet mi sono imbattuta su una ricetta fantastica scritta dalla Galbani, ve la voglio girare perché non è solo facile da fare ma deve essere di una leggerezza e bontà unica, si potrebbe anche dire che può essere un piatto unico per gli ingredienti messi, vediamo come prepararla.

La bresaola è un salume italiano, formato di carne di manzo salata ed essiccata, tipico della Valtellina e, da alcuni decenni, della Val d’Ossola. È un salume crudo, a pezzo intero, non affumicato. La bresaola della Valtellina è stata riconosciuta come prodotto IGP, ma in generale la bresaola è diffusa in diverse zone dell’Italia settentrionale, in cui vengono prodotti vari tipi dell’affettato o varianti che utilizzano altre carni (bufalo, cavallo, cervo o maiale).

LEGGI ANCHE >>>> Castagnole di Carnevale al brandy

Ingredienti per 5 persone:

  • 500 grammi di riso carnaroli
  • 200 grammi di Bresaola 
  • 150 grammi di Gorgonzola 
  • 50 ml di latte
  • 150 grammi di formaggio grattugiato
  • 1 presa di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 scalogno
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco

LEGGI ANCHE >>>>> Guaranà un rimedio naturale afrodisiaco per aiutare l’erezione

Preparazione:

  1. Per preparare il risotto alla bresaola, iniziare mettendo a scaldare sul fuoco un’ampia padella antiaderente con un filo d’olio a fuoco medio. Una volta che l’olio si sarà scaldato, aggiungere lo scalogno affettato sottilmente e fatelo imbiondire.
  2. Aggiungere quindi il riso e lasciatelo tostare per qualche minuto, girando con un mestolo di legno. A questo punto sfumare con un bicchiere di vino bianco e continuare la cottura del riso, se necessario aggiungendo qualche mestolo d’acqua.
  3. Nel frattempo versare il latte in un pentolino e, una volta caldo, aggiungete il gorgonzola tagliato a dadini. Una volta che si sarà sciolto e avete ottenuto una salsa cremosa, aggiungere un pizzico di sale, l’erba cipollina tritata, mescolare bene.
  4. A questo punto unite il condimento preparato al riso, aggiungere anche la bresaola sfilacciata e mescolare bene.
  5. Come tocco finale, mantecare il vostro risotto alla bresaola con il formaggio grattugiato e servitelo nei piatti ben caldo con una fettina di bresaola sulla superficie del riso cotto

Per l’abbinamento vino il discorso si fa difficile, perché alcuni consigliano un vino bianco perché c’è il gorgonzola e la bresaola sottolineano che dovrebbe essere un bianco tipo champagne (poveri noi!) o comunque uno spumante secco e delicato. Sta a voi.

A risentirci presto dalla vostra Nonna Ariella.

Fonte: Galbani

Foto copertina: romjanaly